giovedì 02 lug 2020
HomeCorporate M&AGop e Cera nella partnership Generali-Cattolica

Gop e Cera nella partnership Generali-Cattolica

Gop e Cera nella partnership Generali-Cattolica

Lo studio legale internazionale Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners ha seguito Assicurazioni Generali nella sottoscrizione degli accordi aventi ad oggetto una partnership strategica di carattere industriale e commerciale tra Generali e Cattolica, che prevede, tra l’altro, un intervento di rafforzamento patrimoniale di Cattolica, attraverso un aumento di capitale di complessivi 500 milioni di euro di cui una tranche riservato a Generali per 300 milioni di euro, mentre un’ulteriore tranche da offrire in opzione a tutti gli azionisti e che potrà essere sottoscritta pro quota anche da Generali.

Per Gop ha agito un team guidato dal senior partner Francesco Gianni (nella foto), coadiuvato, per gli aspetti societari e di mercato, dal managing associate Mattia Casarosa, dall’of counsel Giulia Staderini e dall’associate Caterina Pistocchi, per gli aspetti antitrust, dai partner Alberto Pera ed Eva Cruellas Sada e, per gli aspetti regulatory, dal partner Paolo Iemma e dall’associate Nadia Cuppini. I profili fiscali sono stati seguiti dal prof. Giulio Tremonti.

Al fianco di Generali hanno operato anche il team legale interno guidato dal group general counsel Antonio Cangeri e dal general counsel di Generali Italia Cristina Rustignoli.

Per Cattolica l’assistenza è stata dello studio legale Cera, con il prof. Mario Cera e Simona Di Valentin.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.