giovedì 18 gen 2018
HomeInternational Capital MarketsGli studi del bond Cooperativa Muratori & Cementisti

Gli studi del bond Cooperativa Muratori & Cementisti

Gli studi del bond Cooperativa Muratori & Cementisti

Shearman & Sterling, Chiomenti e White & Case, sono gli advisor del collocamento di obbligazioni high yield da 250 milioni avente cedola 6,875% e scadenza 2022 (a norma dell’articolo 144A e Regulation S del Securities Act) di Cooperativa Muratori & Cementisti di Ravenna Società Cooperativa.

Nell’operazione, Cmc è stata assistita da Shearman & Sterling, con un team di professionisti guidato dagli avvocati Jacques McChesney, Tobia Croff (nella foto) e Tommaso Tosi e composto da Camilla Zanetti, Fabio Pazzini e Lucrezia Sperzani, oltre che da Chiomenti con un team di professionisti guidato da Gregorio Consoli coadiuvato dal senior associate Federico Amoroso e dall’associate Irene Scalzo.

White & Case ha prestato assistenza per gli aspetti di diritto statunitense e italiano a Bnp Paribas, UniCredit Bank, Banka Akros – Gruppo Banco Bpm e Banca Imi, che hanno agito in qualità di initial purchaser, con un team guidato dai partner Michael Immordino, Iacopo Canino e Rob Mathews, insieme agli associate Robert Becker, Fabrizia Faggiano e Olga Primiani e James Greene e Brian Dearing.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.