giovedì 19 set 2019
HomeNon categorizzatoFASTWEB CON CAIAZZO DONNINI PAPPALARDO VINCE CONTRO IL COMUNE DI ROMA

FASTWEB CON CAIAZZO DONNINI PAPPALARDO VINCE CONTRO IL COMUNE DI ROMA

FASTWEB CON CAIAZZO DONNINI PAPPALARDO VINCE CONTRO IL COMUNE DI ROMA

Fastweb, difesa dall’avvocato Sergio Fienga (foto), socio dello studio legale Caiazzo Donnini e Pappalardo ha vinto il ricorso presentato davanti al Tar Lazio contro il Comune di Roma per l’annullamento della sanzione di 1.800.000 euro derivante dall’occupazione del suolo pubblico del Municipio I del Comune capitolino (Centro Storico).

Fastweb ha infatti provveduto a cablare in maniera capillare il Comune di Roma con la propria fibra ottica utilizzando tecniche poco invasive e di salvaguardia del territorio comunale, reclamando quindi di dover corrispondere all’Amministrazione dei canoni di occupazione per le superfici effettivamente occupate in conseguenza della posa della propria rete, e non anche i costi accessori derivanti dall’occupazione di infrastrutture già esistenti.

Il Tribunale Amministrativo romano ha annullato il provvedimento illegittimo.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.