lunedì 27 mag 2019
HomeCorporate M&ACleary Gottlieb nel trasferimento dell’Imel di Satispay

Cleary Gottlieb nel trasferimento dell’Imel di Satispay

Cleary Gottlieb nel trasferimento dell’Imel di Satispay

Cleary Gottlieb ha assistito Satispay nel trasferimento del proprio istituto di moneta elettronica (Imel) dalla Gran Bretagna al Lussemburgo.

Samuele Pinta, co-fondatore e coo di Satispay, e Clemente Sardi, general counsel del gruppo Satispay e general manager di Satispay Europe, hanno diretto e seguito in prima persona gli aspetti operativi, legali, compliance e fiscali relativi all’operazione, realizzata tramite una fusione transfrontaliera di Satispay in Satispay Europe, società lussemburghese di nuova costituzione che ha ottenuto l’autorizzazione ad operare come Imel.

Samuele Pinta e Clemente Sardi, insieme alla legal counsel Roberta Pellicanò, sono stati affiancati da Cleary Gottlieb, con un team di avvocati composto dai partner Roberto Bonsignore (a Milano) e Nallini Puri (a Londra), con la collaborazione di David Singer (nella foto) e Alessandro Airaghi per i profili di diritto societario e Gianluca Russo per i profili fiscali dell’operazione. Van Campen Liem ha curato gli aspetti di diritto lussemburghese.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.