lunedì 14 ott 2019
HomeDebt Capital MarketsAllen & Overy e Clifford Chance in un bond da 1,25 miliardi di euro

Allen & Overy e Clifford Chance in un bond da 1,25 miliardi di euro

Allen & Overy e Clifford Chance in un bond da 1,25 miliardi di euro

Allen & Overy e Clifford Chance hanno affiancato rispettivamente UniCredit e le banche che hanno agito in qualità di lead manager – UniCredit Bank AG – e joint lead– ABN Amro, Barclays, BBVA, Commerzbank e Natixis – nel lancio del primo bond senior preferred benchmark callable emesso da una banca europea. L’importo dell’emissione è pari a 1,25 miliardi di euro con scadenza a sei anni e opzione di rimborso anticipato a favore dell’Emittente al quinto anno.

Il bond corrisponde una cedola fissa annua dell’1.25% per i primi cinque anni e una cedola variabile per l’ultimo anno e prevede la possibilità di una call opzionale al quinto anno, al fine di massimizzare l’efficienza dal punto di vista regolamentare. I titoli sono emessi a valere sul programma Euro Medium Term Notes della banca e saranno quotati presso la Borsa del Lussemburgo. L’emissione, destinata al mercato istituzionale, ha registrato una forte domanda con ordini pari a 4,3 miliardi da parte di 300 investitori.

Il team di Allen & Overy che ha assistito UniCredit è guidato dai partner del Dipartimento International Capital Markets Cristiano Tommasi (a sinistra nella foto) e Craig Byrne, coadiuvati dalla counsel Alessandra Pala con la trainee Cristina Palma. Michele Milanese, counsel del Dipartimento Tax, ha curato gli aspetti fiscali dell’operazione.

Clifford Chance ha prestato assistenza alle banche Joint Lead Managers con un team guidato dai soci Filippo Emanuele (a destra nella foto) e Gioacchino Foti, supportati dal senior associateJonathan Astbury e dall’associate Francesco Napoli.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.