sabato 28 nov 2020
HomeDebt Capital MarketsAllen&Overy e Orrick nella seconda emissione di Inwit per 750 milioni

Allen&Overy e Orrick nella seconda emissione di Inwit per 750 milioni

Allen&Overy e Orrick nella seconda emissione di Inwit per 750 milioni

Inwit ha annunciato il collocamento di un prestito obbligazionario per un valore nominale di 750 milioni di euro e scadenza a otto anni (21 ottobre 2028). Si tratta della seconda emissione obbligazionaria per Inwit e, come per il bond inaugurale da 1 miliardo di euro emesso a luglio, l’operazione ha visto il coinvolgimento di Allen & Overy a fianco del pool di istituti finanziari e di Orrick con la società emittente, Inwit.

I titoli che hanno cedola fissa annua parti all’1,625%, sono emessi nell’ambito del programma Euro Medium Term Notes (Emtn) di Inwit e saranno quotati presso il mercato regolamentato della Borsa del Lussemburgo.

Il team di Allen & Overy che ha assistito gli istituti finanziari joint bookrunners – tra cui Bnp Paribas, Crédit Agricole Cib, Mediobanca – e altri bookrunner – tra cui Banca Akros, Banca Imi, Banco Bilbao Vizcaya e Smbc Nikko – è guidato dai partner del Dipartimento International Capital Markets Cristiano Tommasi (nella foto a sinistra) e Craig Byrne, coadiuvati dalla counsel Alessandra Pala, con la associate Cristina Palma e il trainee Paolo Arena. Gli aspetti fiscali sono stati curati dal senior associate Elia Ferdinando Clarizia e dal trainee Lino Ziliotti.

Orrick ha assistito Inwit con un team guidato dai partner Patrizio Messina e Alessandro Accrocca (nella foto a destra), coadiuvati da Serena Mussoni e Cosimo Spagnolo.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.