martedì 26 gen 2021
HomeDebt Capital MarketsGli studi nell’emissione obbligazionaria high yield per l’acquisizione di Engineering

Gli studi nell’emissione obbligazionaria high yield per l’acquisizione di Engineering

Gli studi nell’emissione obbligazionaria high yield per l’acquisizione di Engineering

Centurion Bidco ha concluso un’emissione obbligazionaria high yield per un importo pari a 605 milioni di euro per il rifinanziamento dei bridge loan contratti per l’acquisizione del gruppo Engineering da parte di Bain Capital e NB Renaissance Partners. L’emissione di senior secured notes è stata interamente collocata presso investitori istituzionali con successo nonostante le complesse condizioni dei mercati finanziari globali.

Gattai Minoli Agostinelli & Partners ha assistito Bain Capital e Centurion Bidco con un team guidato dal socio Gaetano Carrello (nella foto a sinistra) con gli associate Niccolò Vernillo, Pasquale Spiezio e Valentina Calò. Gli aspetti di diritto americano e inglese sono stati curati da Kirkland & Ellis con un team guidato dai partner Matthew Merkle, Chris Shield, Tim Volkheimer e Sam Sherwood coadiuvati dagli associate Nicolò Ascione and Jerome Hoyle. Pirola Pennuto Zei & Associati ha curato i profili fiscali di diritto italiano dell’emissione con il partner Nathalie Brazzelli e il senior associate Filippo Jurina.

Latham & Watkins ha assistito il pool di banche che, guidato da Bnp Paribas e Credit Suisse, ha coordinato l’emissione, con un team composto dal partner Jeff Lawlis (nella foto a destra) con gli associate Paolo Bernasconi, Michele Vangelisti e Taniel Akay per gli aspetti di diritto statunitense, dal partner Marcello Bragliani con gli associate Alessia De Coppi, Nicola Nocerino e da Camilla Gerosa per i profili finance di diritto italiano, dai partner Mohamed Nurmohamed e Karan Chopra con gli associate Jeffrey Lau e PakWai Wu per i profili finance di diritto inglese, dal counsel Cesare Milani con l’associate Federica Rizzo e Virginia List per i profili regolamentari di diritto italiano e dal partner Antonio Coletti con l’associate Guido Bartolomei, Marta Carini e Lorenzo Rovelli per i profili corporate di diritto italiano.

Maisto e associati ha prestato assistenza alle banche in relazione agli aspetti fiscali italiani con un team composto dai soci Mauro Messi e Stefano Tellarini con l’associate Irene Sarzi Sartori.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.