lunedì 26 ott 2020
HomeOpinioneStudi legali e agile working, siamo ancora all’inizio

Studi legali e agile working, siamo ancora all’inizio

Studi legali e agile working, siamo ancora all’inizio

di nicola di molfetta

 

Tante dichiarazioni di intenti. Qualche iniziativa concreta. Ma ancora zero per la statistica. Abbiamo parlato in diverse occasioni della trasformazione in senso fisico degli studi legali.

Spazi e uffici cambiano e si trasformano.

Il tutto avviene in un processo di evoluzione morfologica che li fa assomigliare, in termini di outfit architettonico, sempre di più alle loro aziende clienti. E inoltre li fa essere il riflesso della nuova visione della vita professionale espressa dagli avvocati del nuovo millennio.

Tra i concetti che la organizzazione spaziale degli studi legli vuole trasmettere, uno dei più frequentemente evocati è quello dell’apertura dell’organizzazione all’agile working.

Il tempo e la sua gestione sono sempre più considerati un fattore di gratificazione importante della professionalità degli avvocati e la costruzione di ambienti che ne favoriscano l’utilizzo in forma dinamica è una tendenza destinata a crescere. Sebbene la realizzazione di una vera rottura rispetto alla tradizione si rivela meno semplice del previsto.

 

 

Qualche esempio lo conosciamo. Ey e Clifford Chance sono tra le (poche) strutture che hanno cominciato a lavorare su questo fronte trovando il coraggio di rompere il tabù delle quattro pareti e organizzare i propri uffici in modalità open space o flow space.

Detto questo, però, per la statistica Milano rimane una piazza in cui la gestione immobiliare degli studi legali è pressoché totalmente legata ai cliché del passato.

Il dato emerge dall’ultima edizione del report Law in Emea, firmato da Cbre. Gli studi legali dell’area mostrano un approccio ancora limitato alle moderne strategie di impiego del workplace. In tutta l’area geografica presa in analisi, l’89% degli spazi usati da studi legali si basa ancora su postazioni fisse per il personale e uffici chiusi.

Londra detiene la percentuale più alta di studi legali che offrono, in qualche modo, spazi “agili” (60%), seguita da Dublino (50%), Edimburgo (25%), Manchester (12,5%) e Bruxelles (12,5%). Milano fa registrare un disarmante 0%. I pochi casi noti, al momento, sono talmente isolati da non avere rilevanza statistica.

Certo, come fa notare Stefania Campagna, head of advisory & transaction services office Milan di Cbre Italy, qualcosa si muove: «Negli ultimi anni c’è stato molto fermento nel settore e alcuni studi legali, soprattutto quelli a matrice internazionale rispetto ai locali, hanno iniziato a mettere in atto politiche dello spazio più simili a quelle delle grandi multinazionali: anche a Milano, il trend è rendere lo spazio normalmente usato dall’avvocato più adatto al cliente, come avviene più di frequente nelle società finanziarie».

Inoltre, dalla prima edizione del report Law in Milan (si veda il numero 113 di MAG), è chiaramente emersa l’intenzione dei principali studi legali di andare « in questa direzione nei prossimi anni, soprattutto sotto la spinta dei millennial e con l’obiettivo di trattenere i talenti».

Lo studio, considerato in senso fisico, è un po’ il vestito di un’associazione professionale. Ne riflette non solo il posizionamento, ma anche il modo di essere e di approcciarsi al mercato. Cambiarlo non è facile.

Certo, però, quando c’è da fare un rinnovo del guardaroba, l’operazione può risultare più semplice, come hanno dimostrato i due casi sopra citati.

A questo punto sarà interessante scoprire cosa sceglieranno di “mettere” Allen & Overy, prossima al trasloco nei suoi 3.500 metri quadrati in via Ansperto. E soprattutto Latham & Watkins, Freshfields e Herbert Smith che, secondo Cbre, sono rispettivamente alla ricerca di 2.000, 3.200 e 900 metri quadrati per le loro nuove sedi.

 

Agorà
– BONELLIEREDE CREA LA PRIMA TASK FORCE PER IL GOLDEN POWER
– NUOVO SOCIO IN MAISTO, ARRIVA STEFANO TELLARINI
– ALGEBRIS: COSIMO PACCIANI NUOVO GROUP CHIEF OPERATING OFFICER
– PICCIANO, NUOVA OF COUNSEL DI PORTOLANO CAVALLO
– ETHICA: PAOLA PELLEGRINI NUOVA RESPONSABILE LEVERAGE/ACQUISITION
– WHIRLPOOL: TANYA JAEGER DE FORAS PROMOSSA A DEPUTY GENERAL COUNSEL
– BPER: SARA SPOTTI NUOVA RESPONSABILE DI BANCASSURANCE VITA
– REGGIANI VICE PRESIDENTE COMITATO ANTI-CORRUZIONE GRUPPO BUSINESS DELL’OCSE
– GRAMMATICA NUOVO GENERAL COUNSEL DI TESMEC GROUP

Il barometro del mercato
ENEL LANCIA UN BOND SOSTENIBILE PER 2,5 MILIARDI
Nel frattempo sul mercato si muovono i fondi per comprare aziende e npl

Dialoghi
BACCOMO: «DIECI ANNI DOPO STUDIO ILLEGALE, GLI AVVOCATI NON MI MANCANO»
MAG incontra l’autore del libro cult che ha raccontato una generazione. Un testo che rappresentò una sorta di terapia collettiva per giovani legali d’affari. Anche se «in questo caso i pazienti non volevano uscire dalla malattia, ma cercare un modo per riderne»
di nicola di molfetta

Esclusiva
RUCELLAI RAFFAELLI, AUTARCHIA PROFESSIONALE
Quarant’anni sul mercato senza mai fare un lateral hire. Oggi lo studio conta dodici soci e un totale di circa 70 professionisti. E per la prima volta si racconta in quest’intervista a MAG
di nicola di molfetta

Sotto la lente
SALE LA FEBBRE PER IL TPF, MA IN ITALIA SIAMO AGLI ALBORI
Il litigation funding cresce nel mondo a tassi vertiginosi. I fondi internazionali hanno cominciato a guardare al mercato italiano, infiammando l’attenzione degli studi legali. Ma siamo solo agli inizi e non mancano i punti critici, a partire dai tempi
di massimo gaia

Focus lavoro
IL “TOTEM” DELL’INOPPUGNABILITÀ DELLE CONCILIAZIONI IN SEDE SINDACALE AL VAGLIO DELLA GIURISPRUDENZA
di simonetta candela

L’agenda
AIGA, EQUO COMPENSO E AVVOCATURA OGGI
MAG incontra il presidente uscente dell’associazione dei giovani avvocati italiani, Alberto Vermiglio. «Bisogna cominciare ad acquisire competenze consulenziali, per troppo tempo appannaggio di altri professionisti». Per i generalisti «si riducono gli spazi»
di giuseppe salemme

Obiettivo legalità
LA TECNOLOGIA A SUPPORTO DELLE CTP
di stefano martinazzo

Trend
SUD, ATTRAZIONE LEGALE
Law firm internazionali, grandi insegne e boutique fanno rotta verso il Mezzogiorno. Strategie e obiettivi degli studi che hanno deciso di avere una base operativa a Bari, Napoli o Palermo

Case history
PENALE D’IMPRESA: «SERVONO AVVOCATI IN PRIMA LINEA»
Pasquale Annicchiarico racconta a MAG l’importanza dell’impegno diretto al fianco dei clienti. Quindi (anche) della comunicazione. E sull’arrivo delle law firm nel settore dice: «Non si può fare finta di nulla. Le prime che lo faranno seriamente, si assicureranno una grande fetta di mercato»

Anniversari
IL “DIRITTO” DELLA BOCCONI
L’università dei business man vent’anni fa ha aperto le porte a 160 aspiranti avvocati con un corso di laurea a metà tra legge ed economia. Da allora ha formato 3.408 professionisti, ambìti da studi legali e aziende
di francesca corradi

Diverso sarà lei
INNOVATIVI PER L’ATTENZIONE ALLA DIVERSITY, IL CASO LS CUBE
di ilaria iaquinta

Innovazione
IN2LAW, SALTO TRIPLO
I fondatori del fornitore di servizi legali alternativi raccontano a MAG la crescita di questi primi tre anni di attività e i target per il 2020. La struttura conta 50 professionisti, «ma ce ne serve il triplo»

Thinking different
LUCI A LINATE
Pierluigi Zaccaria, head of legal affairs di Sea, racconta a MAG l’estate dell’aeroporto milanese, impegnato nella ristrutturazione ma anche “trasformato” in location d’eccezione
di ilaria iaquinta

Empire State of business
«L’AI ELIMINERÀ POSTI DI LAVORO»
Brad Blickstain parla a MAG dell’impatto della tecnologia sulle direzioni affari legali e su come cambierà il rapporto con gli studi esterni. «I general counsel devono gestire i team come se fossero delle aziende. Non non sono più autonomi dal procurement»
di anthony paonita

Speciale Awards 2019
INHOUSECOMMUNITY AWARDS 2019: I VINCITORI
i protagonisti del settore sono stati celebrati in una esclusiva serata di gala

Follow the money
CREDITI DETERIORATI, LE BANCHE SPAGNOLE FANNO PULIZIA PER 43 MILIARDI
di laura morelli

Strategie
BANCA IMI, L’INVESTMENT BANKING PUNTA SUL TRIDENTE
Approccio integrato, presidio internazionale e green. Parla Marco Lattuada: «Il valore aggiunto è la capacità di far fronte alle esigenze della clientela in modo tempestivo, sinergico e organizzato»
di laura morelli

Inchiesta
CAPITALI DI VENTURE IN CERCA DI UN ECOSISTEMA
Il Fondo nazionale innovazione, atteso da mesi, potrebbe cambiare il panorama degli investimenti in aziende innovative. Lo Stato è indispensabile per sviluppare un contesto. In attesa che qualcosa di muova, il venture made in Italy esiste e cresce
di massimo gaia

Inchiesta
OLTREVENTURE E IL GUSTO PER IL LEGAL TECH
Il fondo specializzato nell’impact investing, ha rilevato il 20% del capitale di Chi Odia Paga, startup che fornisce supporto alle vittime di violenza online. Ne abbiamo parlato con Luciano Balboù

Inchiesta
FISCO E BUROCRAZIA, ECCO QUALI LEVE AZIONARE PER FAVORIRE L’INNOVAZIONE
di attilio mazzilli e flavio notari

Scenari
I TASSI NEGATIVI E LO STIMOLO ALL’ECONOMIA REALE CHE NON C’È
Applicare tassi negativi sui conti di imprese e famiglie è fisiologico per le banche sane. E stimola a investire, ma non in economia reale. Lo studio dell’Ssrn

Finanza e diritto… a parole
TRA OBLIO E MEMORIA, UNA QUESTIONE DI DIRITTI
a cura di Barabino & Partners Legal

Aaa… Cercasi
La rubrica Legal Recruitment by legalcommunity.it registra questa settimana sedici posizioni aperte, segnalate da otto studi legali

Food business
CHIOCCIOLE, UN AFFARE DA 220 MILIONI DI EURO
L’elicicoltura è in crescita e potrebbe generare 60mila posti di lavoro. È un mercato con ampi margini di guadagno, basti pensare che l’80% dei molluschi viene attualmente importato dall’estero
di francesca corradi

Startup
REPUP, IL DIFENSORE DELLA REPUTAZIONE ONLINE
L’azienda tecnologica aiuta gli operatori dell’HO.RE.CA a gestire la web reputation e difendersi da giudizi negativi o false recensioni. Seed Money ha creduto nel progetto ed è entrata nel capitale

Calici e pandette
FORADORI MOREI TEROLDEGO, SAGGEZZA FEMMINILE
di uomo senza loden

Le tavole della legge
ZIBO E LA METAMORFOSI (DEL RAVIOLO)
di francesca corradi

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.