venerdì 27 nov 2020
HomeDebt Capital MarketsGli advisor legali del primo social bond di Banca del Mezzogiorno

Gli advisor legali del primo social bond di Banca del Mezzogiorno

Gli advisor legali del primo social bond di Banca del Mezzogiorno

Orrick ha assistito Banca del Mezzogiorno – MedioCredito Centrale, controllata dal ministero dell’Economia e delle Finanze (Mef) attraverso Invitalia, nell’emissione del suo primo bond “social” a valere sul programma Emtn (Euro Medium Term Note) da 1 miliardo di euro costituito il 19 luglio 2019.
Allen & Overy ha prestato consulenza ai joint lead managers Banca Akros – Gruppo Banco BPM, Société Générale e Unicredit Bank.

I proventi dell’emissione, unsecured senior preferred per un ammontare complessivo di 300 milioni di euro, saranno utilizzati per il finanziamento o il rifinanziamento di prestiti destinati alle imprese che concorrono allo sviluppo economico delle aree depresse, in particolare del Mezzogiorno.

Orrick ha fornito all’emittente assistenza sia di diritto italiano, sia inglese, con un team guidato dai partner Marco Nicolini, Madeleine Horrocks (nella foto) e Raul Ricozzi, coadiuvati dall’associate Franco Lambiase. Gli aspetti di diritto tributario sono stati seguiti dall’of counsel Giovanni Leoni e dall’associate Camillo Melotti Caccia.
Il team di Allen & Overy era guidato dai partner del dipartimento international capital markets Cristiano Tommasi (nella foto) e Craig Byrne, coadiuvati dalla counsel Alessandra Pala con l’associate William Robertson. Michele Milanese, counsel del dipartimento tax, ha curato gli aspetti fiscali dell’operazione.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.