sabato 20 lug 2019
HomeQuotazioniGOP e Lca nel processo di ammissione sull’AIM Italia di Pattern

GOP e Lca nel processo di ammissione sull’AIM Italia di Pattern

GOP e Lca nel processo di ammissione sull’AIM Italia di Pattern

Gianni, Origoni, Grippo Cappelli & Partners (Gop) ha assistito l’azienda torinese Pattern nel processo di ammissione alle negoziazioni delle sue azioni ordinarie sull’AIM Italia. LCA Studio Legale ha assistito Banca Imi, quale global coordinator dell’operazione, e CFO Sim, che ha ricoperto il ruolo di Nomad e joint book runner.

L’azienda è stata fondata nel 2000 da Fulvio Botto e Francesco Martorella. Oggi, con oltre 160 persone altamente qualificate, Pattern rappresenta a livello internazionale il punto di riferimento per la progettazione, l’ingegneria, lo sviluppo, la prototipazione e la produzione di linee di abbigliamento per i più prestigiosi marchi mondiali esclusivamente per il top di gamma, nel segmento sfilate e prime linee uomo e donna.

Nel processo di ammissione alla quotazione, GOP ha assistito l’emittente con un team guidato dal partner Mariasole Conticelli (in foto), coadiuvata dal counsel Stefania Rossini e dagli associate Edoardo Brillante e Marta Tiraboschi. LCA Studio Legale ha operato con un team composto dal partner Benedetto Lonato e dal senior associate Giulia Cerutti, unitamente ad altri membri del dipartimento Capital Markets.

Ranalli & Associati ha infine assistito l’emittente sugli aspetti fiscali dell’operazione.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.