sabato 23 gen 2021
HomeCorporate M&AChiomenti e Clifford Chance nell’acquisizione di Valagro

Chiomenti e Clifford Chance nell’acquisizione di Valagro

Chiomenti e Clifford Chance nell’acquisizione di Valagro

Syngenta, azienda attiva nel settore dell’agro-industria, ha acquisito l’intero capitale sociale di Valagro, azienda di biostimolanti e specialità nutrizionali per il mercato agricolo globale.

Chiomenti ha assistito i venditori con un team guidato dal socio Filippo Modulo (nella foto a sinistra) e composto dalla senior associate Maria Vittoria Marchiolo, nonché dagli associate Edoardo Filippo Di Francesco e Simone Stasio, nonché per gli aspetti di Foreign Investment Control dal socio Giulio Napolitano e dall’associate Luca Masotto insieme a Giacomo Grechi per gli aspetti antitrust.

Syngenta è stata assistita da Clifford Chance con un team guidato dal socio Paolo Sersale (nella foto a destra) e composto dai senior associate Francesca Casini, Cristiana Visco e da Giulia Ricci e Stefania Maracich, nonché, per gli aspetti Antitrust e di Foreign Investment Control, dal socio Luciano di Via e dall’associate Laura Tresoldi. Per gli aspetti fiscali ha agito il partner Carlo Galli con il senior associate Andrea Sgrilli.

Valagro è stata assistita dal general counsel Daniela Giorgino e dall’avvocato Leopoldo Giannini che hanno coordinato un team di legali in Spagna, Francia, Colombia, Brasile, Messico e India nell’ambito della riorganizzazione societaria del gruppo collegata alla cessione.

Gli aspetti notarili sono stati seguiti da Milano Notai, nella persona dei notai Giovannella Condò e Stefania Anzelini.

Su Foodcommunity.it, a questo link, ulteriori dettagli sull’operazione.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.