martedì 07 apr 2020
HomeTaxTremonti Romagnoli Piccardi per il Patent Box di Biesse

Tremonti Romagnoli Piccardi per il Patent Box di Biesse

Tremonti Romagnoli Piccardi per il Patent Box di Biesse

Tremonti Romagnoli Piccardi e Associati ha assistito Biesse, società a capo dell’omonimo gruppo, attivo nel settore della meccatronica e della meccanica di precisione, quotata presso il segmento Star di Borsa Italiana, nella sottoscrizione, con l’Ufficio Accordi preventivi e controversie internazionali, di un accordo preventivo per la definizione dei metodi e dei criteri di determinazione del reddito agevolabile ai fini della normativa Patent Box.

Tremonti Romagnoli Piccardi e Associati, con un team formato dai soci Giancarlo Zoppini (nella foto) e Simone Zucchetti e dal senior associate Michele Bissoli, ha supportato la società nel corso dell’istruttoria e nel contraddittorio con l’Ufficio Accordi preventivi e controversie internazionali, durato all’incirca 18 mesi, sino alla sottoscrizione dell’accordo.

Il contraddittorio ha visto l’approfondimento di rilevanti tematiche connesse con l’agevolabilità dei beni intangibili, e con la determinazione del relativo contributo economico in un settore altamente specializzato, come è quello della meccanica di precisione, che da sempre contribuisce a dare impulso alle innovazioni industriali. L’accordo consentirà inoltre all’intero gruppo di ottenere un rilevante beneficio fiscale, con conseguente riduzione del tax rate complessivo.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.