Tapì acquista la francese Les Bouchages Delage. Gli studi

Tapì, controllata da Wise Equity Sgr attraverso il fondo Wisequity IV, ha siglato un accordo per l’acquisto del 100% del capitale sociale della società francese Les Bouchages Delage, produttore francese di chiusure per il settore “spirits” nel segmento alto di gamma.

 

Il team di Simmons & Simmons che ha assistito Tapì in relazione agli aspetti di diritto societario ha incluso il partner Christian Taylor, la managing associate Taous Mabed, l’associate Antoine Melchior e l’associate Alexandre Vernisse dell’ufficio di Parigi e il partner Andrea Accornero e l’of counsel Moira Gamba (nella foto) dell’ufficio di Milano.

Simmons & Simmons ha fornito inoltre assistenza a Tapì in relazione al finanziamento con un team che ha incluso l’of counsel Aurelien Jugand dell’ufficio di Parigi e il partner Davide D’Affronto e la senior associate Maria Ilaria Griffo dell’ufficio di Milano.

Clifford Chance ha assistito Crédit Agricole, BPER Banca e Iccrea bancaImpresa con un team composto dal partner Ferdinando Poscio (nella foto), dal senior associate Pasquale Bifulco e dalla trainee Giulia Petragnani Gelosi.

De Berti Jacchia ha fornito assistenza legale a fiscale a Les Bouchages Delage con un team composto dai partner Cristina Fussi e Tiziana Zona.

 

Il closing tra Tapì e la società francese è atteso entro fine maggio.

Per approfondimenti sugli aspetti finanziari, leggi la notizia su financecommunity.it (clicca qui)

 

Tapì acquista la francese Les Bouchages Delage. Gli studi

Scrivi un Commento

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram