venerdì 21 feb 2020
HomeCambio di PoltroneSimmons punta sul diritto della concorrenza con Riccardo Pennisi

Simmons punta sul diritto della concorrenza con Riccardo Pennisi

Simmons punta sul diritto della concorrenza con Riccardo Pennisi

Simmons & Simmons annuncia l’ingresso di Riccardo Pennisi, che ricoprirà il ruolo di of counsel con effetto dal 1 febbraio e sarà responsabile del dipartimento di diritto della concorrenza.

Riccardo Pennisi vanta una solida esperienza in tutti i diversi aspetti del diritto della concorrenza. Ha assistito clienti nazionali ed internazionali in procedimenti avviati dall’Autorità garante della concorrenza e del mercato per violazione dell’articolo 101 e dell’articolo 102 del Trattato sul funzionamento dell’Unione Europea, seguendo anche le relative fasi innanzi al Tar Lazio ed al Consiglio di Stato, nonché le azioni di contenzioso civile per il risarcimento del danno da illecito antitrust. Ha fatto parte del collegio difensivo in procedimenti per violazione dell’articolo 101 avviati dalla Commissione Europea, partecipando anche alla difesa nelle fasi successive innanzi ai Tribunali comunitari. Ha inoltre fornito assistenza nella valutazione di numerose operazioni di concentrazione, gestendo notifiche multi-jurisdictional. La sua attività comprende anche l’assistenza in procedimenti in materia di aiuti di stato, abusi di dipendenza economica e pratiche commerciali scorrette, nonché audit interni e la predisposizione di corsi di compliance antitrust. L’avvocato insegna inoltre diritto della concorrenza in diversi master ed è tra i fondatori dell’associazione Concorrenze.

L’arrivo di Pennisi segue al recente lateral hire del team di diritto amministrativo guidato dal partner Mauro Pisapia e che include l’of counsel Luigi Pontrelli, il senior associate Francesco Cappello e la trainee Martina Baraldo.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.