martedì 26 gen 2021
HomeAmministrativoOsborne Clarke e Tarantino nella fusione di sei società di depurazione di Varese

Osborne Clarke e Tarantino nella fusione di sei società di depurazione di Varese

Osborne Clarke e Tarantino nella fusione di sei società di depurazione di Varese

A conclusione di un articolato processo di aggregazione societaria che ha interessato tutte le imprese operanti nel settore della depurazione della Provincia di Varese, si è perfezionata l’operazione di fusione per incorporazione delle sei società ecologiche (vale a dire: Tutela ambientale dei torrenti Arno, Rile e Tenore, Bozzente, Società per la tutela e la salvaguardia delle acque del lago di Varese e lago di Comabbio, Società per la tutela ambientale del bacino del fiume Olona in Provincia di Varese, Tutela ambientale bonifica e risanamento del territorio attraversato dai corsi d’acqua Valmartina, Prada, Margorabbia e dal bacino dei laghetti di Ganna e del torrente Dovrana e Società per il risanamento e la salvaguardia dei bacini della sponda orientale del Verbano) presenti nel territorio di riferimento, in Alfa, società a totale partecipazione pubblica, gestore d’ambito del servizio idrico integrato che opera secondo lo schema dell’in house providing.

L’operazione – finalizzata a conseguire la prescritta unicità della gestione del servizio idrico integrato all’interno del territorio della Provincia di Varese – ha consentito il superamento delle diverse gestioni esistenti, permettendo altresì ad Alfa di risultare l’unico soggetto che assicura l’erogazione e la gestione di tutti i segmenti del ciclo idrico integrato nell’ambito territoriale ottimale di riferimento nel rispetto delle previsioni e delle modalità contemplate dal relativo Piano d’Ambito.

Alfa è stata assistita nell’intera e complessa operazione per tutti gli aspetti legali da Osborne Clarke, che ha operato con un team multidisciplinare composto dal partner Giorgio Lezzi e dalla trainee Giulia Bonzini per le questioni di diritto pubblico ed amministrativo, dal partner Giovanni Penzo e dalla lawyer Ludovica Venafro per i profili societari e civilistici, nonché da Giovanni Cremona e Mirko Bellegotti dello studio Tarantino Cremona Monarca e associati. Questi ultimi hanno seguito anche i profili economici e valutativi dell’operazione.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.