Orrick nell’intesa Regione Lazio-Cdp-Lazio Innova per i prestiti alle pmi

La Regione Lazio, Cassa depositi e prestiti (Cdp) e Lazio Innova hanno sottoscritto un accordo che consentirà di fare fronte alle domande di finanziamento ricevute nell’ambito del bando Pronto Cassa-Fare Lazio, che concede prestiti a tasso zero da 10mila euro a pmi e partite Iva del Lazio in difficoltà a seguito dell’emergenza coronavirus.

Grazie all’intesa con Cdp, sono state aumentate da 51,6 a 375 milioni di euro (di cui 255 milioni da Cdp e 120 milioni da Regione Lazio) le risorse a disposizione della sezione del Fondo Rotativo del Piccolo Credito, costituito nell’ambito del Fondo di Fondi “FARE Lazio” gestito da Lazio Innova, destinata a supportare le micro, piccole e medie imprese della Regione Lazio danneggiate dall’emergenza coronavirus.

Orrick ha curato la predisposizione della documentazione contrattuale con un team guidato dai partner Patrizio Messina ed Annalisa Dentoni-Litta (nella foto a sinistra) e composto dal counsel Nicolò Del Dottore (nella foto a destra), dal senior associate Daniele Consolo e dall’associate Luca Nardini. La partner Francesca Isgrò e la managing associate Eleonora Schneider hanno curato i profili di diritto amministrativo.

Il team legale interno di Cdp che ha lavorato all’operazione è composto da Antonio Tamburrano, responsabile legale business & financing, Maurizio Iaciofano, responsabile legale imprese, infrastrutture e istituzioni finanziari, Daniela di Lauro e Claudia Senatore.

Orrick nell’intesa Regione Lazio-Cdp-Lazio Innova per i prestiti alle pmi

redazione@lcpublishinggroup.it

Scrivi un Commento

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram