lunedì 14 ott 2019
HomeCorporate M&ALmcr, Chiomenti e BLF per il riassetto societario di Ladurner Ambiente

Lmcr, Chiomenti e BLF per il riassetto societario di Ladurner Ambiente

Lmcr, Chiomenti e BLF per il riassetto societario di Ladurner Ambiente

Lmcr, Chiomenti e Blf hanno prestato assistenza nel riassetto societario del gruppo industriale trentino Ladurner Ambiente, tra le principali realtà attive in Italia nel settore delle tecnologie ambientali. L’operazione ha visto la multinazionale cinese Zoomlion Heavy Industry Science & Technology Co, già primo azionista, acquisire la partecipazione del fondo italo-cinese Mandarin Capital Partners, nonché parte delle quote possedute da Ladurner Capital Partners.

Lmcr, con un team composto da Roberto Rio, Elmar Zwick e Michela Polimeni, ha assistito Ladurner Capital Partners.

Chiomenti, con un team composto dal partner Luigi Vaccaro con i senior associate Luca Chiang e Peizhi Zhou, ha affiancato Zoomlion Heavy Industry Science & Technology Co, mentre Mandarin Capital Partners è stata assistita dall’avvocato Giovanni Ludergnani dello studio BLF.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.