giovedì 03 dic 2020
HomeCorporate M&ALinklaters e Freshfields nell’operazione Allfunds Bank

Linklaters e Freshfields nell’operazione Allfunds Bank

Linklaters e Freshfields nell’operazione Allfunds Bank

Il gruppo Intesa Sanpaolo ha firmato l’accordo di compravendita relativo alla cessione dell’intera quota partecipativa del gruppo Intesa Sanpaolo in Allfunds Bank (AFB) – detenuta tramite la controllata Eurizon Capital SGR e pari al 50% del capitale – a fondi appartenenti a Hellman & Friedman e a GIC, fondo sovrano di Singapore, per un corrispettivo in contanti pari a circa 900 milioni di euro.

Linklaters ha assistito il gruppo Intesa Sanpaolo nell’operazione in qualità di consulente legale, con un team composto dal partner Giovanni Pedersoli (in foto) coadiuvato dagli associate Laura Belardinelli e Matteo Tabellini. Gli aspetti di diritto regolamentare sono stati seguiti da un team composto dalla managing associate Anna Ferraresso e dall’associate Samuele Pio, mentre i profili antitrust sono stati seguiti dal partner Lucio D’Amario e dall’associate Matteo Farneti.

Freshfields Bruckhaus Deringer ha assistito il fondo di private equity americano Hellman & Friedman in relazione all’investimento in Allfunds Bank, avvenuto attraverso l’acquisizione delle quote partecipative detenute dal gruppo Intesa Sanpaolo e da un asset manager partecipato dal gruppo Santander e da alcuni fondi di investimento americani. Il team Freshfields era guidato, in Italia, dal partner Raffaele Lener, affiancato dalla senior associate Sonia Locantore e dal junior associate Daniele de Ferra.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.