La Grimaldi Alliance arriva anche in Ungheria

Grimaldi studio legale prosegue il suo percorso di espansione territoriale con l’ingresso nella Grimaldi Alliance di Collegium Bitai & Partners in Ungheria. La nuova partnership garantisce una presenza capillare nell’Europa centro – orientale e si affianca ai recenti ingressi degli studi Collegium Vojčík & Partners, per la Repubblica Slovacca, e Collegium Urban & Hejduk per la Repubblica Ceca, già membri del Collegium International Alliance of Law Firms in Europa centro – orientale.

Bitai & Partners è uno studio di altissima reputazione professionale che offre a clienti locali e internazionali la propria consulenza in tutte le aree del diritto con un’elevata specializzazione in materia antitrust e data privacy, di diritto societario, commerciale, immobiliare, del lavoro, della pubblicità e dei media.

“L’Ungheria rappresenta storicamente un importante sbocco commerciale per le imprese italiane tanto che nel paese operano oltre 2mila aziende di proprietà o a partecipazione italiana, con un fatturato di circa 4,2 miliardi di euro. Siamo molto contenti di operare con uno studio di riconosciuta professionalità come Bitai & Partners che ci consente anche di garantire una full coverage nei Balcani” – afferma Francesco Sciaudone (nella foto), managing partner di Grimaldi.

Grimaldi Alliance è già presente nei seguenti paesi: Albania, Arabia Saudita, Argentina, Belgio, Bosnia-Erzegovina, Bulgaria, Colombia, Croazia, Cipro, Egitto, El Salvador, Emirati Arabi Uniti, Guatemala, Honduras, India, Iraq, Macedonia del Nord, Montenegro, Oman, Panama, Paraguay, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Romania, Russia, Serbia, Slovenia, Spagna, Svizzera, Tunisia, Turchia, Uruguay e USA.

La Grimaldi Alliance arriva anche in Ungheria

Scrivi un Commento

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram