martedì 10 dic 2019
HomeNomineGrimaldi Alliance sbarca in Polonia con un nuovo accordo

Grimaldi Alliance sbarca in Polonia con un nuovo accordo

Grimaldi Alliance sbarca in Polonia con un nuovo accordo

La Grimaldi Alliance registra un nuovo ingresso: la Polonia con l’obiettivo di sviluppare e promuovere maggiormente la presenza nell’Europa dell’Est. In particolare, lo studio Kopoczynski, è il nuovo membr. Kopoczynski è uno dei più apprezzati studi legali polacchi, con oltre 30 professionisti, segue clienti nazionali e internazionali, con una particolare esperienza in diritto Bancario e Finanziario, Societario, Litigation, M&A e ADR.

«Le relazioni economiche e commerciali tra Italia e Polonia sono ottime da molti anni e nel tempo si sono rafforzati i legami tra i due Paesi, con positivi trend di crescita – afferma Francesco Sciaudone, Managing Partner di Grimaldi (nella foto) – nel 2017 l’interscambio commerciale tra i due paesi ha raggiunto i 22.440 milioni di euro, il 12% in più rispetto all’anno precedente. Siamo molto felici che lo studio Kopoczynski sia entrato nella alleanza Grimaldi e che possiamo non solo seguire in modo continuo e completo gli investitori italiani in Polonia e gli investimenti polacchi in Italia, ma anche rafforzare la nostra presenza nell’Europa dell’Est».

Grimaldi Alliance è già presente in Albania, Argentina, Bosnia Erzegovina, Brasile, Bulgaria, Chile, Colombia, Croazia, Egitto, Montenegro, Macedonia del Nord, Paraguay, Portogallo, Russia, Serbia, Slovenia, Spagna, Turchia e Uruguay. Ulteriori ingressi sono previsti nelle prossime settimane.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.