Gop con la provincia di Padova per Progetto 3L sul risparmio energetico

Si chiude in questi giorni il Progetto 3L (Less energy, Less cost, Less impact), per passare alla fase attuativa, tutta votata al tema del risparmio energetico.

Il progetto ha visto la collaborazione dello studio Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners in qualità di advisor legale. Committente dell’iniziativa è stata la provincia di Padova, si sono occupati del progetto anche Sinloc Spa e Cooprogetti.

Gop ha seguito gli aspetti legali del progetto – inclusa la stesura dei contratti su base EPC e i documenti delle varie procedure di gara – con un team composto dal partner Giuseppe Velluto (in foto), coadiuvato dai senior associate Giacomo Zennaro e Lucia Girolami e dagli associate Davide Corriero e Michele Girardi.

Il progetto è stato definito un modello di riferimento e come tale ha ricevuto attenzione da parte della Commissione europea e delle autorità energetiche europee ed è in grado di mostrare dati definitivi di grande rilevanza, a cominciare da un risparmio energetico medio del 40% circa per gli edifici pubblici e del 70% per l’illuminazione.

Il progetto si è infatti focalizzato sui settori dell’efficienza energetica per gli edifici pubblici, l’illuminazione pubblica e il teleriscaldamento e, su input della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova, ha ottenuto il supporto da parte del Fondo Elena della Banca Europea degli Investimenti per circa 2 milioni di euro ed ha generato investimenti per 72 milioni, coinvolgendo circa 60 comuni delle province di Padova, Rovigo e Belluno.

L’efficienza energetica è un tema di fondamentale importanza per gli enti locali, da qui la rilevanza del Progetto 3L, che porterà all’efficientamento energetico di 330 edifici pubblici e di 37 mila punti luce, corrispondente ad un risparmio potenziale di 5 milioni di euro all’anno e minori emissioni in atmosfera equivalenti a 11 mila tonnellate di anidride carbonica.

Gop con la provincia di Padova per Progetto 3L sul risparmio energetico

Scrivi un Commento

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram