Dedalus Holding (società controllata al 75% dal Fondo Private Equity Ardian) ha perfezionato il closing dell’acquisizione del business Healthcare Software Solutions dell’americana DXC Technology

Gli avvocati con Dedalus per l’healthcare software di DXC Technology

Dedalus Holding (società controllata al 75% dal Fondo Private Equity Ardian), attiva nel settore del software clinico-sanitario, ha perfezionato il closing dell’acquisizione del business Healthcare Software Solutions dell’americana DXC Technology, una delle più grandi società globali di servizi IT. L’operazione, che è stata finanziata tramite una linea di credito per un importo complessivo pari a 240 milioni di euro e una nuova emissione obbligazionaria PIK per un importo complessivo di circa 40 milioni, permetterà a Dedalus di espandere la leadership nei principali paesi d’Europa, dando vita ad un operatore globale nel settore delle soluzioni software in ambito ospedaliero e diagnostico. 

Clifford Chance ha assistito il fondo di Private Equity Ardian e la sua partecipata Dedalus Holding S.p.A. in tutti gli aspetti dell’operazione, dalla gestione dell’M&A ai profili Finance, Capital Markets, Antitrust, Data Privacy e Tax, coordinando dall’Italia un gruppo multidisciplinare e cross-border di circa 40 professionisti degli uffici di Milano, Roma, Dusseldorf, Londra, Lussemburgo, Madrid, New York, Parigi e Sydney. Il team è composto dal partner Paolo Sersale con il counsel Filippo Isacco (nella foto, a sinistra) e l’associate Elisa Ielpo, coadiuvati da Milena Raffaldi per gli aspetti corporate; il partner Charles Adams con il senior associate David Neu e l’associate Francesco De Micheli per gli aspetti finance; il partner Gioacchino Foti con l’associate Francesco Napoli, coadiuvati da Marco Convertini e Giovanni Fierro per i profili relativi all’emissione obbligazionaria; il partner Luciano Di Via con l’associate Antonio Mirabile per i profili Antitrust; i senior associate Andrea Tuninetti Ferrari e Andrea Andolina con l’associate Iolanda D’Anselmo per gli aspetti relativi al trasferimento della tecnologia e dei dati e alla cybersecurity; il partner Carlo Galli con il senior associate Andrea Sgrilli e Luca Gualtieri per i profili fiscali.

PwC TLS Avvocati e Commercialisti ha assistito l’acquirente per gli aspetti legali, giuslavoristici e fiscali delle operazioni che hanno riguardato il trasferimento del business Healthcare Software Solutions nelle singole giurisdizioni coinvolte (oltre 20 paesi), coordinando un gruppo multidisciplinare e cross-border di professionisti appartenenti al PwC Network. Il team, coordinato dal partner Giovanni Stefanin (nella foto, a destra), è composto da Riccardo Lonardi, Riccardo Perlasca e Giuliana Iervolino per gli aspetti corporate e contrattuali, Alessio Buonaiuto e Federico Fornaroli per gli aspetti giuslavoristici/HR nonché dal partner Nicola Broggi e da Andrea Brignoli e Marianna Franchini per gli aspetti fiscali.

Giovannelli e Associati ha prestato assistenza ad Ardian e Dedalus Holding in relazione ai profili di diritto societario del gruppo Dedalus e alla definizione degli accordi tra Ardian, Giorgio Moretti e Health Holding Company, con un team composto dal partner Fabrizio Scaparro (nella foto, al centro) e dall’associate Paola Pagani.

Gattai Minoli Agostinelli & Partners ha assistito Tikehau Capital per i profili finance e corporate dell’emissione, con un team composto dai partner Lorenzo Vernetti e Federico Bal e dalle associate Silvia Romano, Cristina Cupolo e Valentina Calò. Weil Gotshal & Manges ha assistito Tikehau Capital per gli aspetti di diritto inglese e americano relativi all’emissione.

Simmons & Simmons ha assistito Tikehau Capital per gli aspetti fiscali dell’operazione, con un team formato dal partner Marco Palanca, dall’associate Federico Ceccon e dalla trainee Giulia Aglialoro.

nicola.dimolfetta@lcpublishinggroup.it

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram