sabato 19 set 2020
HomeDiritto del LavoroFft con Atisale nell’accordo sindacale per la cassa integrazione causa Covid

Fft con Atisale nell’accordo sindacale per la cassa integrazione causa Covid

Fft con Atisale nell’accordo sindacale per la cassa integrazione causa Covid

La jv Fft con gli avvocati Pasquale Fatigato, Michele Fatigato e Maria Antonietta Fatigato dello studio Fatigato – avvocati giuslavoristi, ha assistito Atisale, società produttrice di sale e concessionaria delle saline marine più grandi di Europa (Margherita di Savoia), nella redazione e sottoscrizione dell’accordo sindacale per l’accesso alla cassa integrazione ordinaria per emergenza Covid.
La negoziazione dell’accordo con le organizzazioni sindacali è stata effettuata direttamente dalla direzione del personale e dello sviluppo organizzativo della società, nella persona del dott. Antonio Loguercio Polosa.

L’accordo prevede, in relazione ai dipendenti dell’unità produttiva di Margherita di Savoia, la cassa integrazione a rotazione per il 30% dell’orario, per un periodo massimo di 9 settimane.
Atisale si è impegnata ad integrare la Cigo, con un bonus individuale, fino al raggiungimento di un importo pari al 70% della retribuzione oraria per le ore di sospensione ed a mantenere così invariato l’importo delle mensilità aggiuntive. Per ragioni di equità, inoltre, è stato previsto un’ulteriore erogazione a titolo di ticket compliments, come sostegno alla spesa alimentare, in favore dei lavoratori con reddito fino a 40milaLa joint venture ha assistito il produttore di sale nella redazione e sottoscrittore dell’accordo sindacale con i suoi dipendenti euro l’anno.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.