giovedì 02 lug 2020
HomeBancarioEy e Kryalos insieme per la gestione degli utp

Ey e Kryalos insieme per la gestione degli utp

Ey e Kryalos insieme per la gestione degli utp

Ey e Kryalos sgr hanno annunciato la conclusione di un importante accordo di collaborazione strategica ed operativa finalizzato alla razionalizzazione e valorizzazione di crediti bancari vantati verso imprese e classificati come unlikely to pay (utp).

Ey rivestirà il ruolo di advisor e si occuperà stabilmente di portfolio scouting, service coordination, due diligence per singola posizione, recovery planning, advisory restructuring (legale e finanziaria), monitoraggio e reportistica dei crediti problematici.

Kryalos sgr, che da sempre ha operato in prevalenza nella gestione di fondi di investimento immobiliare, ha ottenuto l’estensione della propria attività anche a fondi di credito.

Stefania Radoccia (nella foto accanto a Paolo Bottelli, ad di Kryalos sgr), managing partner dell’area Tax & Law e Mediterranean markets and accounts leader dell’area Med di Ey ha dichiarato: “Sostenere le imprese italiane è la nostra mission e riteniamo fondamentale fornire un importante contributo alle banche nel deleveraging dei propri attivi, in modo da salvaguardare anche l’economia reale, i consumi e il PIL del nostro paese. Abbiamo integrato una piattaforma efficiente per il recupero e la gestione proattiva (going concern) del credito utp, a cui affiancheremo a breve una macchina creditizia in grado di supportare le aziende italiane verso “la remissio in bonis”, la ristrutturazione e l’espansione, con l’obiettivo di ridurre il rischio che quote importanti del nostro sistema produttivo vengano dismesse con deterioramento del valore economico e patrimoniale”

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.