Eni, con White & Case e Linklaters, firma il primo bond equity linked

Secondo quanto risulta a legalcommunity.it, il team legale in house di Eni, con l’assistenza di un pool legale dello studio White & Case, ha realizzato la prima emissione italiana di un prestito obbligazionario equity-linked non diluitivo (vale a dire senza attribuzione agli obbligazionisti di alcun diritto a ricevere azioni di Eni) per un valore nominale complessivo pari a 400 milioni di euro.

L’operazione rappresenta la prima emissione di obbligazioni convertibili (sintetiche) ad effetto non-diluitivo lanciata in Italia.
Il deal prevede l’acquisto da parte di Eni di cash-settled call options sulle azioni di Eni, con solo regolamento mediante cassa, da uno o più dei joint bookrunner, necessarie per la copertura di Eni dall’esposizione derivante dall’esercizio dei diritti di conversione da parte degli obbligazionisti.

Nell’ambito dell’operazione, Linklaters ha affiancato i joint bookrunner Morgan Stanley, BNP Paribas SA e HSBC.

Il team legale di Eni è stato coordinato da Gloria Dagnini e Maria Camilla Cardilli. White & Case, invece, ha agito con un pool guidato dai partner Paola Leocani (in foto) Paul Alexander (entrambi dell’ufficio di Milano), Michael Doran e Ingrid York (entrambi dell’ufficio di Londra), Séverin Robillard (dell’ufficio di Parigi) e David Barwise (dell’ufficio di Singapore), insieme agli associate Baldassarre Battista (dell’ufficio di Milano), Melissa Ashdown (dell’ufficio di Londra) e Gregoire Karila (dell’ufficio di Parigi).
Infine, Linklaters ha assistito i joint bookrunners con un doppio team: da Londra hanno agito i partner Keith Thomson e Vinay Samani, il managing associate Neil Pallender e gli associate Cate Dean, Igor Zyskind e Ben Battcock. Da Milano ha agito un team composto dalla partner Claudia Parzani, dal managing associate Ugo Orsini e dall’associate Laura Le Masurier.

Eni, con White & Case e Linklaters, firma il primo bond equity linked

Legalcommunity.it

Prima testata di LC Publishing Group, lanciata nell’ottobre 2011, si rivolge a avvocati d’affari, fiscalisti & commercialisti. Si focalizza sul mondo legal, in particolare sull’avvocatura d’affari. Ogni giorno il sito riporta notizie di attualità quali operazioni e relativi advisor, cambi di poltrona, oltre a contenuti di approfondimento e a dati analitici sui trend di mercato.

Inoltre, ogni due settimane, Legalcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Legalcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2021 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram