domenica 29 mar 2020
HomeBancarioDentons nel finanziamento da 81 milioni per Cris Conf

Dentons nel finanziamento da 81 milioni per Cris Conf

Dentons nel finanziamento da 81 milioni per Cris Conf

Cris Conf ha stipulato un finanziamento per complessivi 81 milioni di euro finalizzato alla riqualificazione delle fonti finanziarie ed a sostenere i piani di investimento per la crescita domestica ed internazionale della società proprietarie del marchio di moda Pinko, nato alla fine degli anni ’80 da un’idea di Pietro Negra, attuale presidente e ad dell’azienda, e di sua moglie Cristina Rubini.

Il finanziamento stipulato nei giorni scorsi vede partecipare Unicredit, in qualità di global coordinator e banca agente, con il coinvolgimento delle banche di relazione Intesa Sanpaolo, Banco Bpm, Ubi, Cariparma, Banca di Piacenza e la partecipazione istituzionale di Cassa depositi e prestiti.

Le banche sono state assistite dallo studio legale Dentons con un team coordinato dal partner Alessandro Fosco Fagotto (nella foto) e composto dalla managing counsel Dina Collepardi e dall’associate Rosalba Pizzicato.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.