Il Comune di Capri vince ancora con LabLaw al Tribunale di Napoli

Lo studio legale LabLaw, con Francesco Rotondi, founding partner, Alessandro Paone, partner  (nella foto a sinistra), e Marco Pati Clausi, senior associate (nella foto a destra), ha assistito vittoriosamente il Comune di Capri innanzi al Tribunale di Napoli nel giudizio di opposizione presentato dall’ex vicecomandante della polizia municipale dell’isola, Pietro Presti.

Con una pronuncia in materia di pubblico impiego significativa sul piano giuridico, il Giudice del Lavoro del Tribunale di Napoli ha respinto tutte le censure sollevate dal lavoratore statuendo la regolarità del procedimento disciplinare svolto dall’UPD comunale, la cui scelta di utilizzare i contenuti delle video camere di sorveglianza installate nelle pubbliche vie non integra alcuna violazione delle norme in materia di privacy o art. 4, statuto dei lavoratori, tanto più che i fatti verificati hanno rilevanza penale ai danni dell’ente pubblico.

Proprio avendo a mente il comportamento del tenente del locale corpo della polizia municipale – consistito nell’aver svolto lavoro straordinario senza alcuna esigenza di servizio, con attestazione nei giorni a seguire da parte del comandante del corpo – il Tribunale ha affermato che “deve ritenersi provata la condotta contestata al ricorrente, consistita nell’aver ottenuto l’autorizzazione postuma per ore di lavoro straordinario pur in assenza di alcuna attività di servizio posta in essere. Tale condotta, posta in essere in concorso con quella del comandante della polizia municipale, che ha autorizzato in modo posticipato le ore di lavoro straordinario non legittimate da alcuna attività, integra, senza dubbio, la fattispecie della “falsa attestazione in servizio” che, ai sensi dell’art. 55 quater, commi 1 ed 1 bis, del D.lgs. 165/2001, è sanzionata con il licenziamento senza preavviso”.

Il Comune di Capri si è visto riconoscere anche il pagamento delle spese legali, cui il tenente dei vigili è stato condannato.

Il Comune di Capri vince ancora con LabLaw al Tribunale di Napoli

redazione@lcpublishinggroup.it

Scrivi un Commento

Legalcommunity.it

Prima testata di LC Publishing Group, lanciata nell’ottobre 2011, si rivolge a avvocati d’affari, fiscalisti & commercialisti. Si focalizza sul mondo legal, in particolare sull’avvocatura d’affari. Ogni giorno il sito riporta notizie di attualità quali operazioni e relativi advisor, cambi di poltrona, oltre a contenuti di approfondimento e a dati analitici sui trend di mercato.

Inoltre, ogni due settimane, Legalcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Legalcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram