Cms con la Provincia di Treviso nella prima operazione di acquisto di crediti d’imposta da parte di un ente locale

Lo studio legale Cms ha assistito la Provincia di Treviso nell’acquisto di crediti d’imposta derivanti da bonus edilizi, maturati nell’ambito di quanto disciplinato dall’art. 121 del d.l. n. 34/2020, da utilizzare in compensazione “orizzontale” a fronte dei debiti fiscali maturati dall’ente locale.

Lo studio Cms ha operato con un team guidato dal partner Domenico Gaudiello (in foto a sinistra), responsabile del Dipartimento di Finanza Pubblica dello Studio, assistito dal counsel Domenico Musso (in foto a destra).

Si tratta della prima operazione di acquisto di crediti d’imposta da parte di un ente locale in Italia e trova la sua utilità nel risparmio che l’ente apporterà al proprio bilancio, traendo un vantaggio economico dalla differenza tra il prezzo di cessione corrisposto per l’acquisto ed il superiore valore nominale del credito di imposta. Di fatto, tale operazione si configura come attività strumentale al perseguimento del fine istituzionale relativo al pagamento dei debiti fiscali. Il risparmio di spesa conseguente all’impiego dei crediti fiscali risponde ai criteri di efficienza ed economicità secondo cui deve agire l’ente locale.

I crediti – per un valore complessivo di 14,5 milioni di Euro – sono stati ceduti all’esito di una procedura competitiva. Oltre al risparmio in termini di spesa da parte della Provincia, l’operazione ha una ricaduta positiva anche sul mercato e il mondo delle imprese, per le quali è sempre più difficile e costoso monetizzare i crediti d’imposta, nonché sulle banche, ormai prossime alla saturazione della propria capacità fiscale.

Le due banche cedenti sono state assistite dalla boutique finanziaria indipendente Phinance Partners.

Cms con la Provincia di Treviso nella prima operazione di acquisto di crediti d’imposta da parte di un ente locale

nicola.dimolfetta@lcpublishinggroup.it

Legalcommunity.it

Prima testata di LC Publishing Group S.p.A. lanciata nell’ottobre 2011, si rivolge a avvocati d’affari, fiscalisti & commercialisti. Si focalizza sul mondo legal, in particolare sull’avvocatura d’affari. Ogni giorno il sito riporta notizie di attualità quali operazioni e relativi advisor, cambi di poltrona, oltre a contenuti di approfondimento e a dati analitici sui trend di mercato.

Inoltre, ogni due settimane, Legalcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Legalcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group S.p.A.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC Publishing Group S.p.A. – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 50.000,00 i.v.

Copyright 2023 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram