lunedì 26 ago 2019
HomeCompetition&AntitrustChiomenti vince con CCPL davanti al Tribunale dell’Unione europea

Chiomenti vince con CCPL davanti al Tribunale dell’Unione europea

Chiomenti vince con CCPL davanti al Tribunale dell’Unione europea

Chiomenti ha rappresentato con successo CCPL – Consorzio Cooperative di Produzione e Lavoro dinanzi al Tribunale dell’Ue, ottenendo l’annullamento della sanzione originariamente imposta dalla Commissione Ue nel 2015, per la presunta partecipazione di CCPL, insieme ad altre imprese, a un cartello nel settore degli imballaggi per la vendita al dettaglio di alimenti.

In particolare, mentre la decisione della Commissione Ue è stata integralmente confermata nei confronti delle altre imprese sanzionate, il Tribunale dell’Ue ha accertato che la stessa decisione non era adeguatamente motivata in punto di quantificazione della sanzione comminata a CCPL.

Chiomenti ha prestato assistenza con un team composto dalla professoressa Stefania Bariatti (nella foto) e da Emilio Cucchiara.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.