venerdì 21 feb 2020
HomeDebt Capital MarketsChiomenti con Sace Simest nel bond da 5 milioni a supporto di Venchi

Chiomenti con Sace Simest nel bond da 5 milioni a supporto di Venchi

Chiomenti con Sace Simest nel bond da 5 milioni a supporto di Venchi

Sace Simest, il polo dell’export e dell’internazionalizzazione del gruppo Cdp, tramite il Fondo Sviluppo Export – nato su iniziativa di Sace (gruppo Cdp) e gestito da Amundi sgr – ha sottoscritto un’emissione obbligazionaria da 5 milioni di euro, ricorrendo alle risorse messe a disposizione dalla stessa Sace Simest e a quelle della Banca Europea per gli Investimenti, a supporto dei piani di crescita sui mercati europei di Venchi, azienda piemontese produttrice di cioccolato di alta qualità e semilavorati per gelaterie e pasticcerie.

Nell’operazione, Chiomenti ha assistito Sace Simest e Amundi sgr con un team composto dal managing counsel Benedetto La Russa (nella foto) con l’associate Gioia Ronci per i profili debt capital market e dal partner Marco di Siena e il senior associate Maurizio Fresca per i profili fiscali.

Grazie all’operazione, Venchi, azienda che cresce a doppia cifra da oltre 20 anni e che conta circa 120 negozi monomarca, di cui 47 in Italia, punta a rafforzare la propria presenza internazionale sul mercato Europeo attraverso l’apertura di nuovi store monomarca a controllo diretto pronti a soddisfare la crescente richiesta internazionale di italianità.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.