giovedì 19 set 2019
HomeNomineBaker McKenzie nomina tre nuovi partner

Baker McKenzie nomina tre nuovi partner

Baker McKenzie nomina tre nuovi partner

Baker McKenzie ha nominato un nuovo socio internazionale, Francesca Gaudino (nella foto a sinistra), e due nuovi local partner: Rita MarchettiLuca Pescatore (nella foto rispettivamente a destra e al centro).

Francesca Gaudino, specialista nell’area TMT, è esperta in materia di protezione e sicurezza dei dati, con particolare attenzione ai profili legati all’utilizzo di tecnologie avanzate in diversi settori di industria (retail, fashion & luxury, bancario, assicurativo, farmaceutico) che condividono le problematiche relative alla corretta gestione delle informazioni. Gaudino, con un gruppo di specialisti dedicati, assiste clienti italiani e multinazionali in una varietà di progetti: dai tradizionali programmi di compliance a progetti finalizzati all’utilizzo di nuove tecnologie (e-tools, AI) per la gestione del personale, piattaforme multifunzionali e strategie CRM/CEM, gestione di situazioni critiche quali violazioni di dati, contenziosi amministrativi e civili. Il team è partner legale di progetti di ricerca applicata della Commissione europea in ambito Privacy by Design – Programma Horizon 2020.

Rita Marchetti, attiva nell’area real estate, ha maturato una significativa esperienza nell’ambito della gestione di complesse operazioni immobiliari tra cui compravendita di portafogli immobiliari e contratti di gestione alberghiera. La sua attività si concentra soprattutto nel settore hoteliero e retail. Presta costantemente assistenza a beneficio di operatori del settore immobiliare, assicurazioni, banche, retailer e gruppi hotelieri.

Luca Pescatore, attivo nell’area dispute resolution, è specializzato nel contenzioso e, nel corso della sua carriera professionale, ha acquisito una significativa esperienza sia nel diritto civile che in quello commerciale, assistendo primari clienti appartenenti a diversi settori industriali. Ha inoltre maturato una consolidata esperienza nell’ambito di procedimenti arbitrali, sia nazionali che internazionali ed in materia fallimentare.

Queste promozioni si inseriscono nella nomina, a livello internazionale, di 81 nuovi partner, facendo salire a 1550 il numero complessivo dei partner di Baker McKenzie nel mondo, di cui 400 sono donne.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.