Antitrust: Ainis, una guida per la compliance antitrust

Il margine di incertezza nell’applicazione del diritto della concorrenza ha portato a formulare diverse teorie relative all’inquadramento delle norme antitrust medesime.

Lo sottolinea Michele Ainis, componente dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, durante la XIII edizione del Convegno “Antitrust fra diritto nazionale e diritto dell’Unione Europea”, organizzato da Rucellai & Raffaelli a Treviso, presso la Casa dei Carraresi.

Sul punto, Ainis sostiene che il vero legislatore antitrust sia l’autorità giudiziaria, che costruisce la disciplina della concorrenza attraverso un “processo legislativo democratico”.

Ainis bilancia i pro e i contro della disciplina antitrust vigente, evidenziando in particolare la difficile relazione tra diritto antitrust e rule of law, ossia la prevedibilità del divieto antitrust e della sanzione che potrà essere irrogata alle imprese.

Ainis mette in risalto il ruolo della soft law come strumento di raccordo adottato non solo dalla Commissione ma anche dalle Autorità nazionali. In particolare Ainis analizza le linee guida adottate dall’Autorità antitrust italiana sulla compliance.

Ainis sottolinea che le imprese hanno l’onere di provare che il programma sia adeguato alle esigenze dell’impresa e declinato in diverse fasi che vanno dalla mappatura del rischio a un efficace sistemi di reporting, dalla formazione del personale a un adeguato programma di monitoraggio, il tutto con la fondamentale partecipazione, coinvolgimento e responsabilizzazione del management della società e delle direzioni più esposte al rischio antitrust.

Ainis chiude esprimendo la necessità di adottare procedure di compliance antitrust che permettano una valutazione caso per caso ma che siano connotate da certezza e persuasività.

 

 

 

 

Antitrust: Ainis, una guida per la compliance antitrust

rosailaria iaquinta

Scrivi un Commento

Legalcommunity.it

Prima testata di LC Publishing Group, lanciata nell’ottobre 2011, si rivolge a avvocati d’affari, fiscalisti & commercialisti. Si focalizza sul mondo legal, in particolare sull’avvocatura d’affari. Ogni giorno il sito riporta notizie di attualità quali operazioni e relativi advisor, cambi di poltrona, oltre a contenuti di approfondimento e a dati analitici sui trend di mercato.

Inoltre, ogni due settimane, Legalcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Legalcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2021 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram