giovedì 21 mar 2019
HomeBancarioAllen & Overy e Latham & Watkins nella revolving credit facility sottoscritta da Casa Vinicola Zonin

Allen & Overy e Latham & Watkins nella revolving credit facility sottoscritta da Casa Vinicola Zonin

Allen & Overy e Latham & Watkins nella revolving credit facility sottoscritta da Casa Vinicola Zonin

Allen & Overy e Latham & Watkins hanno assistito rispettivamente Casa Vinicola Zonin S.p.A. e gli istituti finanziari nella revolving credit facility da 40 milioni di Euro e della durata di tre anni (estendibile ad altri due) sottoscritta dalla società e altre controllate della stessa, facenti parte di uno dei più importanti gruppi vinicoli privati italiani e tra i principali in ambito internazionale. La nuova linea di credito diverrà la fonte principale per il finanziamento dell’attività corrente del gruppo andando a sostituire (e rifinanziare) l’indebitamento finanziario a breve termine del gruppo.

Allen & Overy ha affiancato Casa Vinicola Zonin con un team guidato dal partner Stefano Sennhauser (nella foto), con il supporto dell’associate Luca Maffia e di Arnaldo Mitola. Gli aspetti fiscali dell’operazione sono stati seguiti dal senior associate Elia Ferdinando Clarizia con il trainee Lino Ziliotti.

Latham & Watkins ha assistito le banche finanziatrici e l’Agente con un team composto dal partner Andrea Novarese con gli associate Tiziana Germinario e Francesco Mozzone.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.