Allen&Overy e Hogan Lovells nella nuova emissione tier 2 di Mps

Allen & Overy e Hogan Lovells hanno assistito, rispettivamente, gli istituti finanziari e l’emittente, Banca Monte dei Paschi di Siena, nell’emissione obbligazionaria subordinata di tipo Tier 2, per un valore complessivo pari a 400 milioni di euro.

L’operazione ha registrato interesse da parte di oltre 100 investitori istituzionali, con ordini per 900 milioni di euro. I titoli, a tasso fisso e con scadenza decennale, sono stati emessi ai sensi del Debt Issuance Programme di Monte dei Paschi di Siena e saranno quotati presso la Borsa del Lussemburgo. L’emissione è rimborsabile anticipatamente dopo 5 anni, ad opzione dell’emittente e previa approvazione del regolatore.

Allen & Overy ha assistito gli istituti finanziari joint bookrunner, con un team guidato dai partner Cristiano Tommasi (nella foto a sinistra) e Craig Byrne, del dipartimento international capital markets, coadiuvati dalla counsel Alessandra Pala, dall’associate Cristina Palma e dal trainee Edoardo Tonachella. Michele Milanese, counsel del dipartimento tax ha curato i profili fiscali dell’operazione.

Hogan Lovells ha assistito Mps con un team composto dal partner Corrado Fiscale, dalla counsel Annalisa Feliciani (nella foto a destra) e dagli associate Matteo Scuriatti e Alessandro Azzolini e per quanto concerne gli aspetti fiscali dalla partner Fulvia Astolfi e dalla senior associate Maria Cristina Conte.

Allen&Overy e Hogan Lovells nella nuova emissione tier 2 di Mps

redazione@lcpublishinggroup.it

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram