Gli studi del passaggio di Crm ad Aksìa

Attraverso il fondo Aksìa Capital IV, Aksìa sgr, ha acquisito il 100% dell’azienda modenese CRM, da oltre 40 anni attivo nella produzione di piadine, tigelle, sfogliate, focaccine e basi per pizza, distribuite con il proprio marchio e per conto delle migliori insegne della grande distribuzione. Si tratta del quarto investimento per la sgr guidata dai soci Nicola Emanuele, Stefano Guidotti e Marco Rayneri, dopo gli investimenti in Alpha Test, Covisian e Lameplast COC Group.

Nell’operazione Aksìa è stata assistita dallo studio Accinni Cartolano e Associati, con gli avvocati Francesco Cartolano e Matteo Acerbi, per gli aspetti legali e per la due diligence da Leo De Rosa, Federica Paiella (nella foto) e Luca Bocchetti dello Studio Legale Tributario Russo De Rosa Associati, oltre che dal Marco Ginnasi di EY e da Alessia Formato di AECOM.

I venditori sono stati assistiti dallo studio Ronchi Commercialisti di Modena e da Claudio Previdi dello Studio Legale Previdi e Associati.

L’operazione è stata finanziata al 60% attraverso un veicolo di investimento capitalizzato da Aksìa in cui Equita, con il suo fondo di private debt guidato da Paolo Pendenza, al suo quinto investimento, ha sottoscritto per intero un prestito obbligazionario e ha investito il 6% dell’equity dell’operazione per un valore nel complesso di 7 milioni.  La restante parte, al 40%, è stata finanziata da Banca Ifis.

CRM, azienda fondata nel 1974 da Renzo Montagnani e Carla Rebecchi, ha un fatturato annuo di 20 milioni di euro e EBITDA pari a circa il 20%. Con l’operazione la famiglia Montagnani passerà la gestione dell’azienda ad Aksìa Group SGR SpA, che inserirà nuove figure manageriali. Come spiega Rayneri, “Il nostro piano di sviluppo, contestualmente all’introduzione di una struttura manageriale e alla crescita dell’azienda in Italia e all’estero, prevede ulteriori investimenti in capacità produttiva, una nuova strategia di marketing e comunicazione ed il lancio di nuovi prodotti. Inoltre, valuteremo il rafforzamento e l’espansione della società anche attraverso acquisizioni”.

Pavia e Ansaldo ha assistito Equita Private Debt Fund con la partner Marina Balzano e l’associate Giulio Asquini.

Dentons ha assistito Banca IFIS con un team guidato dal partner Alessandro Fosco Fagotto e composto dal senior associate Franco Gialloreti e dall’associate Silvia Cammalleri.

 

 

Gli studi del passaggio di Crm ad Aksìa

Scrivi un Commento

Legalcommunity.it

Prima testata di LC Publishing Group, lanciata nell’ottobre 2011, si rivolge a avvocati d’affari, fiscalisti & commercialisti. Si focalizza sul mondo legal, in particolare sull’avvocatura d’affari. Ogni giorno il sito riporta notizie di attualità quali operazioni e relativi advisor, cambi di poltrona, oltre a contenuti di approfondimento e a dati analitici sui trend di mercato.

Inoltre, ogni due settimane, Legalcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Legalcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram