sabato 20 lug 2019
HomeLitigation - ArbitrationA&A vince per il comune di Samarate davanti alla Corte d’Appello

A&A vince per il comune di Samarate davanti alla Corte d’Appello

A&A vince per il comune di Samarate davanti alla Corte d’Appello

A&A ha agito con successo al fianco del comune lombardo di Samarate nel contenzioso avente ad oggetto l’annosa questione della legittimità della trattenuta del 2,5% sulla retribuzione dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni assunti dopo il 31 dicembre del 2000. A questi, infatti, è applicabile il regime del trattamento di fine rapporto e non più del trattamento di fine servizio.

Per lo studio hanno operato la partner Anna Albè (nella foto a sinistra) e l’associate Daniela Barela (nella foto a destra).

Riformando la decisione del giudice di primo grado, la Corte ha accolto la tesi proposta dalla difesa, facendo proprie le indicazioni della sentenza della Corte Costituzionale n. 213 del 22/11/2018. Questa sentenza ha posto fine al contenzioso sviluppatosi negli anni a seguito degli interventi legislativi finalizzati alla transizione del rapporto di lavoro alle dipendenze delle pubbliche amministrazioni, da un regime di diritto pubblico ad uno di diritto privato, come si legge in una nota.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.