giovedì 19 set 2019
HomeDiritto del LavoroA&A e RLSG vincono per Geminiani al Tribunale del lavoro di Ravenna

A&A e RLSG vincono per Geminiani al Tribunale del lavoro di Ravenna

A&A e RLSG vincono per Geminiani al Tribunale del lavoro di Ravenna

A&A con la partner Anna Albè (nella foto a sinistra) per i profili laburistici e RLSG con il partner Diego Rufini (nella foto a destra) per profili di diritto societario hanno assistito con successo Geminiani nella causa sull’accertamento del vincolo della subordinazione in merito all’attività svolta per quasi un decennio da un membro del consiglio di amministrazione privo di deleghe formali e per il riconoscimento delle tutele per il licenziamento illegittimo.

Con ordinanza resa nell’ambito del rito Fornero il giudice del lavoro ha accolto la tesi proposta dalla difesa della società, secondo cui l’attività è stata svolta quale amministratore con delega di fatto.

Si tratta di una decisione rilevante anche sotto il profilo del diritto societario, poiché la questione del riconoscimento della delega di fatto in capo all’amministratore è questione assai dibattuta in dottrina e sulla quale non constano esserci precedenti giurisprudenziali, né di legittimità, né di merito, dopo la riforma del diritto societario del 2003.

Sulla base delle risultanze istruttorie il giudice ha concluso per l’assenza dei requisiti della subordinazione e segnatamente dell’eterodirezione per giungere ad affermare che non è possibile individuare una rapporto di regola/eccezione in favore del rapporto di lavoro e a discapito del rapporto organico di fatto.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.