XPP Seven acquisisce SP Plast, tutti gli advisor dell’operazione

XPP Seven, piattaforma che riunisce le aziende fashion italiane specializzate in finiture e materiali per manufatti di lusso, ha completato l’acquisizione di SP Plast Creating, azienda marchigiana attiva nella trasformazione di materie in plastica e gomma termoplastica.

A seguito della transazione, i venditori e manager Samuele Benedetti e Paolo Paponi, insieme al manager Tiziano De Marco, rimarranno direttamente coinvolti nella gestione di SP Plast, essendo tra l’altro entrati nel capitale di XPP Seven, iniziativa del fondo di private equity Xenon VII, gestita dai soci Franco Prestigiacomo e Gianfranco Piras.

Nell’operazione XPP Seven è stata assistita, per tutti gli aspetti legali relativi all’acquisizione e al finanziamento bancario, da Gelmetti studio legale associato, con un team coordinato dal socio Pierfrancesco Gelmetti (nella foto a sinistra) e composto dai senior associate Giovanni Valentini e Giovanna Vercesi nonché dall’associate Gabriele Moioli.

La due diligence finanziaria è stata eseguita da Deloitte, quella fiscale da Camagni e associati, quella sulla sicurezza dei luoghi di lavoro e ambientale da Greenwich e quella sugli aspetti giuslavoristici da Labor b.

I venditori sono stati assistiti dallo studio Buccioni, con il socio Bernardo Daniele Buccioni, con il supporto dello studio Russo De Rosa associati, che ha operato con un team trasversale composto da Leo De Rosa e Niccolò Cappellini, per i profili fiscali e di struttura dell’operazione, e da Andrea De Panfilis (nella foto a destra), Martina Ferrin e Lucio Caruso, per i temi legali e di negoziazione dei testi contrattuali.

Parte delle risorse finanziarie per l’acquisizione sono state apportate dal pool di banche che ha già finanziato le precedenti acquisizioni di XPP Seven, composto da Banco BPM, Crédit Agricole Italia e illimity, con Intesa Sanpaolo come banca agente.

Le banche finanziatrici sono state assistite da Linklaters con un team composto dal partner Andrea Arosio, dal managing associate Diego Esposito, dall’associate Maria Chiara De Biasio e dal trainee Veronica Valerio.

Fineurop Soditic ha agito quale advisor finanziario di XPP Seven con un team composto dalla partner Ilenia Furlanis e dall’associate Maria Pia Biguzzi. BDO ha agito quale advisor finanziario dei venditori, con un team composto da Stefano Variano, Giorgio Garetti ed Edoardo Paglino.

redazione@lcpublishinggroup.it

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram