giovedì 26 nov 2020
HomeInternational Capital MarketsTutti gli studi nell’emissione obbligazionaria di Fedrigoni

Tutti gli studi nell’emissione obbligazionaria di Fedrigoni

Tutti gli studi nell’emissione obbligazionaria di Fedrigoni

Fedrigoni, azienda italiana specializzata nella produzione di carte fini per stampa, editoria, etichette, legatoria, packaging e cartotecnica, ha concluso  un’emissione obbligazionaria senior secured a tasso variabile dell’importo di 455 milioni tramite Fabric (BC) S.p.A.

I proventi dell’emissione saranno utilizzati, insieme alla cassa a disposizione, per rifinanziare l’indebitamento assunto da Fabric (BC) S.p.A. con riferimento alla recente acquisizione dell’azienda da parte di Bain Capital.

Latham & Watkins ha assistito il fondo Bain Capital con un team composto dai partner Marcello Bragliani (nella foto) e Antonio Coletti e dagli associate Giorgia Lugli, Gabriele Pavanello, Guido Bartolomei, Erika Brini Raimondi, Giuseppe Atria, Eleonora Baggiani e Cesare Milani per gli aspetti di diritto italiano. Kirkland & Ellis si è occupato degli aspetti di diritto americano dell’operazione.

Pirola Pennuto Zei & Associati ha assistito Bain Capital in merito agli aspetti fiscali dell’operazione, con un team composto dai partner Stefano Tronconi, Andrea Vagliè, Nathalie Brazzelli e Federico Conte e per conto di Fedrigoni.

Shearman & Sterling ha assistito le banche finanziatrici in relazione ai profili di diritto italiano. Millbank ha invece assistito le banche finanziatrici in relazione ai profili di diritto americano.

Facchini Rossi & Soci ha assistito per gli aspetti fiscali le banche finanziatrici.
Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.