mercoledì 21 nov 2018
HomeBancarioTutti gli studi nel finanziamento di Gaia

Tutti gli studi nel finanziamento di Gaia

Tutti gli studi nel finanziamento di Gaia

Baker McKenzie, con un team del dipartimento banking, coordinato dal partner Alberto Fornari, composto dal counsel Giorgio Telarico (nella foto) e dalla junior associate Danila Quetti per gli aspetti di diritto bancario, dal counsel Domenico Mino Palumbo per gli aspetti di public law e dal counsel Francesco Florenzano per i profili tax, ha assistito Gaia S.p.A., società gestore del servizio idrico integrato nella conferenza territoriale n. 1 Toscana Nord, nell’operazione di finanziamento per complessivi 105 milioni di euro, per la realizzazione di parte degli investimenti previsti dal piano di ambito.

L’operazione prevede la concessione di tre finanziamenti rispettivamente da: Mps Capital Services Banca per le Imprese, Banca IMI, Intesa Sanpaolo, UBI Banca, Banco Bpm, Credito Valtellinese e Banca Monte dei Paschi di Siena; Banca Europea per gli investimenti (Bei); e Cdp.

Le banche commerciali sono state assistite dallo studio legale internazionale Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners con un team coordinato dal partner Eugenio Grippo e dal counsel Maria Panetta e composto dagli associates Lorenzo Spiller e Niccolò Antongiulio Romano per la parte finanziaria nonché dal counsel Angelo Crisafulli per gli aspetti amministrativi e dal counsel Luciano Bonito Oliva per i profili fiscali.

BEI è stata assistita da BonelliErede con un team composto dal partner Catia Tomasetti, l’associate Ludovica Ducci e da Cecilia Chiesa.

Cassa depositi e prestiti è stata assistita da Ashurst con un team composto dai partner Carloandrea Meacci e Franco Vigliano e dal counsel Simone Egidi coi trainee Yasmina Tourougou e Fabrizio Bergo.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.