venerdì 05 giu 2020
HomeCorporate M&ATutti gli studi nel deal Fenice Holding – Signal Capital

Tutti gli studi nel deal Fenice Holding – Signal Capital

Tutti gli studi nel deal Fenice Holding – Signal Capital

Molinari e Associati ha assistito Fenice Holding in liquidazione nel processo competitivo di valorizzazione degli asset del Gruppo Fenice che si è perfezionato mediante la cessione a Signal Capital Partners, fondo di private equity inglese, affiancato da Allen & Overy, della totalità delle quote detenute nella subholding Immobiliare Ferrucci in liquidazione.

Nell’ambito dell’operazione di acquisizione sono stati inoltre trasferiti ad un veicolo di cartolarizzazione italiano i crediti vantati nei confronti delle società controllate da FH (diverse da UNA in liquidazione) da parte dei creditori finanziari, assistiti dallo studio legale Giovanardi-Pototschnig & Associati.

L’operazione si inserisce nel più ampio processo di esecuzione dell’accordo ristrutturazione del debito ex art. 182-bis l.f. sottoscritto con i propri creditori finanziari dalle società del Gruppo Fenice nel 2016 e omologato dal Tribunale di Prato, nell’ambito del quale sono stati ceduti asset rilevanti, quali il ramo d’azienda alberghiero di UNA Hotel con i relativi immobili, oltre ad altri complessi immobiliari.

Molinari e Associati ha agito con un team guidato dal partner Paolo Barbanti Silva (nella foto), coadiuvato dall’associate Paolo Pisani e dal trainee Giuliano Decorato. Cassi & Associati, con Fabio Cassi e Matteo Pattavina, ha seguito il processo competitivo in qualità di advisor finanziario della società.

 

 

L’investitore è stato assistito da Allen & Overy con i partner Paolo Nastasi e Pietro Scarfone e con il counsel Juri Bettinelli, coadiuvati dalle associate Chiara De Luca e Martina Gullino e dai trainee Clara Zogno e Fabio Gregoris. L’investitore è stato inoltre assistito dall’advisor Negentropy Capital Partners, con Ferruccio Ferrara e Luciano Maranzana e, per gli aspetti di natura tributaria, da Elexia, con Nicola Cinelli e Andrea Migliore.

 

 

Il team di Giovanardi Pototschnig & Associati ha assistito i creditori finanziari in tutte le fasi dell’operazione, anche per gli aspetti di coordinamento con l’accordo di ristrutturazione del debito ex art. 182-bis l.f., con il partner Carlo Alberto Giovanardi (nella foto) e la counsel Sara Piccardo, coadiuvati dai trainee Kevin Olcese e Erika Sander.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.