martedì 12 nov 2019
HomeCorporate M&ATalea e Baker McKenzie nell’acquisizione di Moneynet

Talea e Baker McKenzie nell’acquisizione di Moneynet

Talea e Baker McKenzie nell’acquisizione di Moneynet

Ivs Group ha perfezionato, a seguito dell’autorizzazione di Banca d’Italia, l’operazione di acquisizione, da parte della controllata Csh, di una partecipazione di maggioranza in Moneynet.

Attiva sia in Italia che in Europa nel vending, Ivs Group è quotata al segmento Star del Mercato Telematico Italiano gestito da Borsa Italiana. Moneynet, invece, è una società specializzata nell’erogazione di servizi di pagamento.

La restante partecipazione è stata acquisita da amministratori e dirigenti del gruppo acquirente. La cessione è stata effettuata da Nexi Payments. Quest’ultima si occupa delle prestazioni di servizi di pagamento ed è controllata da Nexi, di recente quotata al Mta di Borsa Italiana.

Advisor legale dell’acquisizione per Csh è stato Talea Tax Legal Advisory, con il partner Gabriele Consiglio (nella foto) e gli associate Fabrizio Lanzoni e Melania Mazzon.

Nexi Payments, invece, è stata assistita da Baker McKenzie, con un team formato dal partner Alberto Fornari, la counsel Alessandra Fabri e il junior associate Filippo Ferrari.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.