lunedì 14 ott 2019
HomeReal EstateGli studi nella vendita della sede di Boehringer Ingelheim a Coima SGR

Gli studi nella vendita della sede di Boehringer Ingelheim a Coima SGR

Gli studi nella vendita della sede di Boehringer Ingelheim a Coima SGR

Molinari e Associati, BIP – Belvedere Inzaghi & Partners e Led Taxand hanno assistito Coima Sgr nell’acquisizione, attraverso il fondo Coima Opportunity Fund II, della sede del gruppo Boehringer Ingelheim Italia, affiancato da Nctm.

Il complesso è situato a Milano, in Via Lorenzini 8, e comprende 7 immobili per una superficie commerciale di progetto pari a 19.500 mq. A seguito della liberazione degli spazi prevista per la fine del 2021 verrà avviato un piano di riqualificazione dell’area volto a sviluppare un nuovo immobile terziario di Classe A con affaccio diretto sullo Scalo di Porta Romana e certificazione LEED.

Per Molinari e Associati hanno agito i partner Alessandro de Botton e Maria Milano (nella foto) e i trainee Francesco Manghisi ed Eleonora Merlo. Gli aspetti urbanistici e amministrativi sono stati curati dallo studio BIP – Belvedere Inzaghi & Partners, con un team guidato dal co-founding partner Guido Alberto Inzaghi coadiuvato da Silvia Gnocco e Luca Masotto.

Coima SGR è stata assistita per gli aspetti fiscali da Led Taxand con un team guidato da Jean Paul Baroni coadiuvato da Gabriele Matraxìa. Il gruppo Boehringer Ingelheim Italia è stato assistito da Nctm Studio Legale con un team composto dai partner Luigi Croce e Rosemarie Serrato per gli aspetti real estate e urbanistici e dal partner Riccardo Papetti per gli aspetti corporate.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.