Sticchi Damiani nella maxi-archiviazione della Corte dei Conti

Con invito a fornire deduzioni notificato nel maggio 2020, il Procuratore regionale presso la Corte dei Conti per la Regione Puglia aveva chiesto la condanna di numerosi soggetti, a vario titolo coinvolti nella realizzazione e nell’esercizio di molteplici impianti fotovoltaici autorizzati con DIA, alla restituzione in solido di oltre 16 milioni di euro, oltre a interessi e rivalutazione, a titolo di incentivi asseritamente “indebitamente” percepiti per effetto di condotte “illecite” (i.e. di “artato frazionamento”) foriere di un danno erariale.

A fondamento dell’invito a dedurre, la procura ha richiamato una segnalazione della Guardia di Finanza relativa a un’ipotesi di “illecita percezione di incentivi statali”, un procedimento penale pendente in grado di appello nonché i provvedimenti di decadenza dagli incentivi emessi dal GSE relativamente agli stessi impianti (tuttora sub judice).

Le società, assistite dall’avvocato Andrea Sticchi Damiani, hanno contestato sotto più profili l’infondatezza delle ipotesi accusatorie, chiedendo l’archiviazione del procedimento de quo.

A seguito delle memorie prodotte dalle società, la procura erariale, con decreto del 7 ottobre 2021, comunicato in data 22 ottobre 2021 agli interessati, ha archiviato il fascicolo istruttorio.

In particolare, la procura ha evidenziato l’irrilevanza sotto il profilo erariale della vicenda, dovendo la stessa risolversi nell’ambito dei giudizi amministrativi (aventi a oggetto i provvedimenti di decadenza adottati dal GSE) pendenti innanzi al Consiglio di Stato; sicché, la procura, nell’ottica di evitare il contrasto di giudicati rispetto alle sedi penale e amministrativa, ha deciso di non attivare un ulteriore giudizio per il recupero delle somme contestate nell’invito a dedurre, disponendo l’archiviazione dell’istruttoria.

In definitiva, la procura, aderendo alle tesi difensive, ha correttamente ritenuto di non generare una duplicazione di procedimenti sanzionatori a carico dei medesimi operatori economici. Si tratta di una decisione importante anche perchè altre procure regionali non hanno mostrato sino a ora la medesima sensibilità.

Sticchi Damiani nella maxi-archiviazione della Corte dei Conti

redazione@lcpublishinggroup.it

Legalcommunity.it

Prima testata di LC Publishing Group, lanciata nell’ottobre 2011, si rivolge a avvocati d’affari, fiscalisti & commercialisti. Si focalizza sul mondo legal, in particolare sull’avvocatura d’affari. Ogni giorno il sito riporta notizie di attualità quali operazioni e relativi advisor, cambi di poltrona, oltre a contenuti di approfondimento e a dati analitici sui trend di mercato.

Inoltre, ogni due settimane, Legalcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Legalcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2021 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram