Snam rileva l’83% di Renerwaste: Nctm, Chiomenti, Lcmr e Morri Rossetti nel deal

Nctm studio legale ha assistito Snam, società attiva nel trasporto, stoccaggio e rigassificazione del metano, nell’acquisizione da Ladurner Ambiente, Ladurner e da Ab Invest di una quota di circa l’83% di Renerwaste, una delle maggiori società attive in Italia nelle infrastrutture di biogas e biometano. I venditori sono stati assistiti da Chiomenti e Lcmr per i profili legali e da Morri Rossetti per i profili legali e fiscali attinenti alla riorganizzazione del gruppo funzionale all’acquisizione e alla connessa definizione del perimetro di Renerwaste.

L’operazione, del valore di circa 46 milioni di euro, prevede la possibilità per Snam di acquisire, a partire da giugno 2020, anche il restante 17% circa del capitale sociale di Renerwaste, detenuto da Ecopartner.

Parallelamente, Snam ha sottoscritto un memorandum of understanding con Infore Environment Technology Group Stock, società di servizi ambientali quotata alla Borsa di Shanghai e azionista di controllo di Ladurner Ambiente, per possibili iniziative congiunte per lo sviluppo di infrastrutture di biogas e biometano in Cina.

Il team di Nctm è stato coordinato da Raffaele Caldarone (nella foto) e Carlo Grignani, coadiuvati da Martina Da Re.

Chiomenti ha assistito i venditori con un team composto da Carlo Croff e Luigi Vaccaro con Jacopo Frontali, Roberto Gava e Martina Grillo. Chiomenti ha inoltre assistito Infore Environment Technology Group per la stipula del memorandum of understanding con Gianluca D’Agnolo e Pei Zhou.

Per Lcmr sono intervenuti Roberto Río e Marta Chiaffoni e per Morri Rossetti sono intervenuti Stefano Morri e Roberta Incorvaia.

Il team in house di Snam è stato guidato dal general counsel Marco Reggiani affiancato dalla head of foreign assets legal affairs Gloria Bertini e dai legal counsel Letizia Giampieri e Leonardo Marroni.

Snam rileva l’83% di Renerwaste: Nctm, Chiomenti, Lcmr e Morri Rossetti nel deal

Scrivi un Commento

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram