Skadden, Orsingher e Nctm nel private placement di Antares Vision

Lo studio Skadden Arps Slate Meagher & Flom, per i profili di diritto statunitense, e lo studio Orsingher Ortu, per i profili di diritto italiano, hanno assistito Antares Vision, società quotata al segmento STAR di Borsa Italiana e attiva nelle soluzioni di tracciatura hardware e software, di ispezione e gestione intelligente dei dati, nella negoziazione e sottoscrizione della documentazione relativa alla emissione di un prestito obbligazionario non convertibile di 40 milioni di euro.

Il prestito è stato strutturato sotto forma di private placement e sottoscritto da due fondi di investimento collegati a Pricoa Capital Group (società del gruppo assicurativo statunitense Prudential Financial).

Skadden ha agito con un team composto dal partner Sandro de Bernardini (nella foto a sinistra) e dagli associate Cristina Tomassini, Angelo Malvestio ed Ilaria Pizzi.

Orsingher Ortu ha agito con un team guidato dal partner Manfredi Leanza (nella foto a destra) e composto dagli associate Francesco Cesaroni e Andrea Montanaro.

I profili fiscali di diritto italiano sono stati seguiti da Advant Nctm, con un team composto dai partner Paolo Rampulla e Vincenzo Cantelli e dall’of counsel Luigi Merola. Pricoa è stata assistita dallo studio Akin Gump Strauss Hauer & Feld.

Skadden, Orsingher e Nctm nel private placement di Antares Vision

redazione@lcpublishinggroup.it

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram