mercoledì 25 nov 2020
HomeCorporate M&ASimmons & Simmons con Zika nella acquisizione di Weldcote Metals

Simmons & Simmons con Zika nella acquisizione di Weldcote Metals

Simmons & Simmons con Zika nella acquisizione di Weldcote Metals

Lo Studio legale internazionale Simmons & Simmons ha assistito Zika Group, società israeliana attiva a livello mondiale nella produzione e vendita di elettrodi per la saldatura ad arco e di fili per la saldatura, nella acquisizione del 75% del capitale sociale di Weldcote Metals Inc., società americana attiva nella produzione e lavorazione dell’acciaio, precedentemente posseduto da Metal Group. L’operazione è stata conclusa nell’ambito della procedura di concordato preventivo di quest’ultima.

Il team di Simmons & Simmons che ha assistito l’acquirente è stato guidato dall’of counsel Ariel Nachman (nella foto), global head dell’Israeli Desk dello Studio, coadiuvato dall’associate Paolo Guarneri per gli aspetti di diritto italiano dell’operazione.

I profili di diritto americano sono stati seguiti dallo studio Spero & Co. di Tel Aviv.

I commissari giudiziari di Metal Group in concordato preventivo sono stati, invece, assistiti dagli avvocati Federico Almini e Sarah Breviario dello Studio Legale Granelli Almini e Associati.

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.