Simmons e Jones Day nel Btp Italia da 7,7 miliardi

Simmons & Simmons e Jones Day hanno assistito i dealers Unicredit e Monte dei Paschi di Siena Capital Services e i Co-Dealers Baca Sella e ICCREA in relazione all’emissione da 7,7 miliardi di euro del nuovo BTP Italia a otto anni indicizzato all’inflazione italiana (ex Tobacco).

Il nuovo titolo è stato collocato sul mercato attraverso la piattaforma elettronica MoT di Borsa Italiana in due fasi: la prima fase riservata ai risparmiatori individuali; la seconda, successiva, riservata agli investitori istituzionali.

Per Simmons & Simmons, che ha seguito la strutturazione dell’operazione e la predisposizione della documentazione, ha agito un team guidato dal partner Paola Leocani (nella foto) insieme al supervising associate Pietro Magnaghi.

Jones Day ha curato gli aspetti amministrativi, fiscali e la conformità del decreto di emissione al documento di offerta con un team guidato dal partner Piergiorgio Leofreddi coadiuvato dall’associate Fabio Guidi.

 

Simmons e Jones Day nel Btp Italia da 7,7 miliardi

rosailaria iaquinta

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram