Sei Milano, Cappelli RCCD, GOP e GPBL nella conversione di Proiezioni Future in SICAF

Proiezioni Future, la joint venture tra il gruppo Värde PartnersBorio Mangiarotti per lo sviluppo del progetto Sei Milano, ha finalizzato l’operazione di conversione della società in una SICAF mono-comparto eterogestita da Prelios, che opererà con la denominazione Ariadne SICAF nonché nella riorganizzazione interna del socio Värde Partners funzionale all’operazione. 

Cappelli RCCD ha agito per tutti gli aspetti societari e M&A dell’operazione, con un team composto dal partner Valentina Dragoni, dall’associate Alessandro Antoniozzi (nella foto a sinistra) e dal junior associate Raffaela Tortora.

Gianni & Origoni ha seguito tutti gli aspetti regolamentari, banking e real estate con un team composto dai partner Davide Braghini, Gianfranco Toscano e Maria Grazia Lanero, coadiuvati dalla counsel Sara Poetto (nella foto al centro) per i profili regolatori, e dalla counsel Ilaria Laureti per i profili banking.

Gatti Pavesi Bianchi Ludovici ha seguito i profili fiscali con un team formato dall’equity partner Pietro Piccone Ferrarotti e la senior associate Ludovica Lorenzetto (nella foto a destra). 

Sei Milano, Cappelli RCCD, GOP e GPBL nella conversione di Proiezioni Future in SICAF

redazione@lcpublishinggroup.it

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram