sabato 20 lug 2019
HomeLitigation - ArbitrationScudetto 2006, altro no alla Juventus. Gli avvocati in campo

Scudetto 2006, altro no alla Juventus. Gli avvocati in campo

Scudetto 2006, altro no alla Juventus. Gli avvocati in campo

Con decisione pubblicata in data 11 luglio 2019, dopo quella emessa dal Collegio di Garanzia al Coni lo scorso 6 maggio 2019, anche il Tribunale Federale Nazionale della Figc ha dichiarato inammissibile il ricorso proposto dalla Juventus per far revocare lo scudetto vinto dall’Inter nella stagione 2005-2006.

Nel ricorso l’Inter è stata affiancata, oltre che dai propri legali interni, anche da un team composto dalla professoressa Luisa Torchia, dagli avvocati di Cleary Gottlieb Ferdinando Emanuele, Roberto Argeri (nella foto) e Alessio D’Alessandro nonché dagli avvocati Adriano Raffaelli, Angelo Capellini e Kostandin Peci.

La Juventus aveva nuovamente impugnato la delibera con cui il Consiglio Federale della Figc, in data 18 luglio 2011, ha rigettato la richiesta di revocare il provvedimento del Commissario Straordinario Guido Rossi in data 26 luglio 2006.

La decisione si inserisce nel nuovo round di ricorsi proposti dalla Juventus nel 2019, davanti agli organi di giustizia sportiva, dopo la sentenza con cui le Sezioni Unite della Corte di Cassazione, a dicembre 2018, avevano dichiarato il difetto assoluto di giurisdizione dei giudici statali sulla controversia.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.